Home MMO Star Citizen MMO Mastodontico

Star Citizen MMO Mastodontico

Cari Mmorpg addicted, qualche giorno fa abbiamo avuto il piacere di parlare con “Vedovaterzo in classifica globale del server di Star citizen , prima di parlare di lui e della sua organizzazione i “ravagers“, spendiamo due parole su questo titolo.

Star Citizen è un gioco in sviluppo da 6 anni, la campagna crowdfunding con cui vengono sostenute le spese dello sviluppo e delll’azienda che Chris Roberts il founder e CEO della CIG (cloud imperium games) che ha fondato un MMO spaziale, stile Star Wars e Star Trek, dove puoi fare qualsiasi cosa ti venga in mente, esplorazione, commercio, mining, pvp, cacciatori di taglie, pirateria etc. Il tutto senza caricamenti con una mappa incredibilmente ampia. Il gioco ha incassato 300M di dollari di crowdfunding 2 giorni fa, attualmente insieme a Star Citizen c’è anche la versione single player in sviluppo Squadron42 Dove all’interno vediamo un cast stellare come Henry Cavil (The Witcher), Mark Hamill (Star Wars), Gary Oldman (Harry Potter), Gillian Anderson (X-Files) e John Rhys-Davies (Indiana Jones).e molti altri, circa 50 attori.
Si presume che Squadron42 uscirà a breve Maggio/giugno 2021 nella versione finale la beta a fine anno.

Star Citizen possiamo aggiungere è un gioco molto vasto, attualmente possiamo esplorare un sistema solare composto da 4 pianeti e 12 lune, un planetoide e una dozzina di stazioni spaziali, tutte esplorabili anche a piedi, con variazioni metereologiche; ad esempio per perlustrare una piccola luna ci vorrebbe comunque un mese a bordo di una nave.

Le navi in gioco si possono acquistare tramite crowdfunding nel sito per sostenere lo sviluppo di esso, oppure acquistabili o affittabili in gioco, quindi una volta comprato il pacchetto base non ci sono spese aggiuntive. Tutto dipende dall’impazienza dei giocatori o backers.

Dentro il gioco è possibile passare da una missione nello spazio con le navi, ad un combattimento a terra stile BF in un attimo, infatti dentro Star Citizen, non troverete mai caricamenti se non quello iniziale, una volta fatto sarà come fare trattenere il fiato più a lungo possibile, perchè entrerete un in mondo senza paragoni, che vi lascerà a bocca aperta.

Potrete dedicarvi al trasporto di materiali e minerali, al mining sia a terra con il mining tool, oppure in navi come prospector e mole, avrete la possibilità di scoprire cosa significa fare il fattorino alle fedex nel XXX secolo, oppure buttarvi dentro i combattimenti più assurdi a bordo di caccia leggeri come se foste a bordo di un ala X, le cose da fare all’interno sono pressochè infinite.

L’unica organizzazione Italiana Pirata di Star Citizen sono i “ravagers” (il loro sito )e qui ci colleghiamo quindi a Vedova il loro Leader che ci racconta qualcosa su di loro:

Vedova:
Nasciamo come criminali da uno stimolo sempre più importante, quello di goderci il gioco a 360° senza nessuna limitazione, essendo consapevoli (così come lo diciamo a tutti i nuovi arrivati) che il nostro gameplay sarà duro e crudo, ma con la consapevolezza che non vogliamo perdere parti importanti del gioco, come il furto, l’hacking, il racket, il contrabbando e gli omicidi a pagamento (citazione del Padrino), ma con l’organizzazione di un org seria e compatta. Infatti ci alleniamo costantemente su tutti i fronti, dal pvp aereo a battaglie in FPS, per migliorare, crescere, ed imparare nuove cose insieme. Non siamo un organizzazione (cosi si chiamo i clan in gioco) che cerca player esperti, anzi, ma cerchiamo chi come noi ha passione per scoprire sempre qualcosa in più. Siamo pronti e lo abbiamo dimostrato più volte, oltre alle classifiche pvp che parlano da sole, abbiamo vinto un torneo FPS 4vs4 organizzato dalla Ellis Fondation, org di amici in gioco para-militare, dove all’interno hanno partecipato quasi tutti i roster italiani.
Articolo precedenteNew world: Video pvp 50vs50 svelato
Articolo successivoRiot Games annuncia la VALORANT Ignition Series
Gamer e Padre di famiglia, alterno la mia vita tra real e tutto quello che mi da emozione, mmo-gdr-moba-fps-card game, qualsiasi sfida va affrontata con testa e dedizione, mai tirarsi indietro e sempre puntare avanti. Sono un vero fan boy di The witcher e le competizioni online per me sono come aria fresca.