Home League of Legends Quali sono i campioni che ricevono più Honor?

Quali sono i campioni che ricevono più Honor?

L’Honor System di League of Legends consente ai giocatori di dare riconoscimenti ai player che ritengono più meritevoli, è possibile onorare solo una persona per partita. Sebbene ci siano 150 campioni nel gioco con ovvie caratteristiche diverse e pilotati da giocatori diversi, da una recente statistica pubblica dalla Riot è stato possibile delineare quelli che ricevono mediamente più honor.

Non stupisce nessuno ovviamente ma i support tendono a ricevere il maggior numero di honors in generale, con 13 dei primi 15 campioni più onorati della Lega. Le uniche due eccezioni sono Ivern (5 ° posto) e Kalista (14 ° posto). Ivern è un jungler comunque molto supportivo e Kalista probabilmente per via della sua ultimate “protettiva”.

Il campione con il minor numero di onori ricevuti per partita va a Jayce (al 148 ° posto), seguito da vicino da Teemo e Quinn

Il campione più onorato che si gioca principalmente come un mid laner è Galio (#30), seguito da Orianna (#42).
Il campione più onorato che si gioca principalmente come top laner è Shen (#53), seguito da Sion (#55).
Ecco invece la statistica dei ruoli più onorati Support -> ADC -> Jungle -> Mid -> Top. (Molto probabilmente ADC e Support tendono ad onorarsi a vicenda giocando la lane insieme).
Queste statistiche non sorprendono per niente, detto questo se volete avere più possibilità di ricevere degli Honor nei vostri prossimi game vi suggeriamo banalmente di supportare il vostro team sia in chat che in game anche quando siete in difficoltà, anche se non verrete onorati avrete sicuramente più possibilità di vincere le partite.
Articolo precedenteMeta Regionali capitolo 2: LPL
Articolo successivoI SAMSUNG MORNING STARS TRIONFANO NELLA FINALE DEL PG NATIONALS SUMMER SPLIT 2020
Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati godrebbero felici di un'eterna giovinezza. La vita umana non è altro che un gioco della Follia.