Home League of Legends Esports Cambio in casa SK: arriva Canee

Cambio in casa SK: arriva Canee

Dopo Jiizuke, Orome, Shad0w e LIMIT, un altro nome passato qui in Italia nel PG Nationals si appresta a compiere il grande passo, arrivando a giocare sul palcoscenico virtuale dell’LEC. È infatti arrivata la conferma di un cambio in casa SK Gaming, con l’esclusione del jungler Trick, diretto nuovamente in Corea. Al suo posto è pronto a subentrare Canee, alias Marc Behrend, ex OP innogy (team impegnato in Prime League, massimo campionato tedesco) e soprattutto ex Racoon.

Il jungler tedesco ha infatti vestito la maglia fucsia e azzurra nel 2019, durante il Summer Split di quell’anno, raggiungendo le semifinali ai Playoffs (dove i Racoon hanno perso contro gli Outplayed) dopo un quarto posto in regular season, e durante l’EVC Summer dello stesso anno chiuso al secondo posto, con una finale persa contro i Samsung Morning Stars.

Fortemente voluto da Mun Harashi, allora coach dei procioni, Canee si era contraddistinto per le sue performances, che gli sono valse un posto in Prime League, da moltissimi considerato uno dei campionati più importanti nel panorama delle Leghe Regionali Europee.

Nonostante dei piazzamenti apparentemente non così felici in campionato (ottavo posto nello Spring e quinto nel Summer), il valore assoluto del giocatore non è passato inosservato. Ciò che lascia perplessi è forse il tempismo della mossa, dato che manca una sola settimana di Regular Season in LEC, con gli SK proiettati ad una qualificazione ai Playoffs che ha del sorprendente.

Sarà da vedere quale sarà il suo livello, ma nel frattempo non possiamo che augurargli un grosso in bocca al lupo.

Articolo precedenteGRANDE SUCCESSO PER LA OPEN FIBER CUP DI FORTNITE!
Articolo successivoI Giochi Estivi di Overwatch 2020 sono disponibili!
Articolista, aspirante coach e League of Legends enthusiast. #EUphoria