Home League of Legends Esports Meta Regionali capitolo 3: LCK

Meta Regionali capitolo 3: LCK

Il terzo appuntamento con i meta regionali va a toccare la lega Coreana il cui stile di gioco si basa su un semplice concetto: giocate da 90%+.
Questa frase vuol dire che non bisogna cercare giocate che non hanno possibilità di successo molto alte; questa filosofia porta a game più lenti dove buon parte degli scontri sono dei 5v5 attorno agli obiettivi. Da notare come alcuni team si distacchino da questa filosofia come DAMWON Gaming i cui game durano mediamente 3 minuti in meno delle altre squadre ma il cui tempo è molto più rapido.

LCK | presence LPL | presence LEC | presence
Volibear | 100%  Volibear |100% Volibear | 100%
Karma | 95% Karma | 60% Karma | 25%
Twisted Fate | 92% Twisted Fate | 88% Twisted Fate | 90%
Sett | 89% Sett | 59% Sett | 65%
Bard| 84% Bard| 81% Bard| 75%
Aphelios | 73% Aphelios  | 99% Aphelios  | 75%
Olaf | 73% Olaf | 19% Olaf | 40%
Kalista | 73% Kalista | 46% Kalista | 85%
Zoe | 68% Zoe | 66% Zoe | 25%
Ashe | 68% Ashe | 82% Ashe | 25%
Ezreal | 65% Ezreal | 43% Ezreal| 95%

Come sempre condenserò questa tabella utilizzando anche le stats più estese per mostrare i punti chiave di ogni corsia:

  • la top è molto diversa dalle altre leghe dove vedevamo molti pocket pick di successo, qui vediamo i pick fissi come Kennen, Camille avere successo mentre le risposte anomale falliscono miseramente; sorprendentemente Jayce ha un ottimo win rate dato sopratutto dall’ottimo uso delle poke comp in questa regione.
  • anche nella jungle i pick più classici dominano con Sett e Volibear a farla da padroni, assieme a loro si vede Lee Sin mentre Olaf, anche se usato come safe pick, ha un win rate del 38%.
  • in mid le cose si fanno più spicy infatti vediamo molti più pick e gli unici champion ad alto pick rate e win rate sono Zoe e TF; questi dati indicano come il counter pick mid sia tenuto in alta considerazione al contrario dell’Europa dove è molto più comune “stringersi la mano” in farming match ups
  • la bot Coreana è assolutamente deprimente con pochi pick e poca innovazione
  • è diverso invece per la casta dei support dove vediamo molta più varietà e l’unica certezza è che Bard vince; questi dati mostrano come ogni team valuti diversamente il ruolo del supporto e di come sia malleabile in una lega come questa.

Da qui già si nota l’importanza della prio mid-bot per il meta Coreano che si basa su giocate sicure per cui avere controllo del river vuol dire ridurre drasticamente la possibilità di gank avversari in quell’area.
Un altro punto di cui già ho parlato sopra e l’abilità di giocare poke comps: i Coreani sono imbattuti quando si parla di disingannare, reingaggiare ed assediare. Questo li porta a giocare composizioni a lungo raggio molto meglio del resto del mondo, ad aiutarli in questo è anche il meta regionale stesso meno aggressivo e più calcolato che lascia spazio a composizioni di quest tipo.

Da notare anche è il basso win rate di Aphelios e lo stesso vale per la 10.15 con Caitlyn. Gli hypercarry non sono così forti in questa regione per la precisione di gioco dei team: le squadre aspettano il momento opportuno per ingaggiare e contro composizioni in cui basta eliminare un bersaglio per vincere questa tattica funziona alla perfezione; se il gioco è più sporco e meno preciso come può essere in Europa o Cina questi pick riescono a fare 1v9 sia perchè gli ingaggi avversari sono meno calcolati sia perchè il proprio team crea fight più spesso ed il team avversario può non avere il contro ingaggio pronto.

Oltre ad Aphelios anche Karma non ha trovato molto successo, ma per un altro motivo. Karma è per la maggior parte bannata ed ha solo 5 games giocati enlla 10.14 dei quali ne ha vinto solo 1: quando un pick è bannato così tanto i team non riescono ad allenarlo così bene poichè viene bannato anche in scrim; i pick teoricamente così forti spesso non sono così allenati dai team ed i team che preparano delle risposte hanno un grosso vantaggio per le prime giornate dove possono usare le performance sotto medie ed il counter pick per vincere.

L’ultimo pick di cui voglio parlare è Renekton: il coccodrillo ha un grosso successo in Cina, ma in Corea fatica molto. La causa di questo è dalla tendenza a giocare bot side e dalla velocità di gioco: anche se la durata media è sempre intorno ai 32 minuti questa è così per via delle meccaniche di gioco, come draghi e Nashor, che impediscono alla partita di prolungarsi troppo. Quello di cui parlo è il ritmo di gioco: in Corea è piuttosto lento con poche skirmish e pochi fight 5v5 che decidono le partite mentre Renek vuole fightare in 3v3 o 2v2 ed andare in 5v5 solo mentre è avanti; la differenza di tempo di gioco non permette a questo pick di avere la stessa efficacia che ha in altre regioni.

Vorrei andare avanti  discutere pick ma la realtà è che la Corea tende a giocare poche cose e solo alcuni team esplorano altre opzioni dandoci una sample size troppo piccola per analizzarla correttamente. In ogni caso la prossima volta comparerò questi dati col meta italiano per capire che stile usino i team della nostra stessa RL.