Home Valorant Valorant: non ci sono abbastanza report

Valorant: non ci sono abbastanza report

Paul “Arkem” Chamberlain, anti-cheat lead, ha spiegato l’importanza dei report all’interno di un blog post.
Arkem comunica che, al momento, Vanguard sta funzionando quasi in maniera automatica poichè i giocatori non stanno reportando i comportamenti sospetti che vedono in game: dati alla mano 97% dei giocatori non hanno mai ricevuto un report, di questo 3% più dell’80% hanno ricevuto un solo report.
Con questo basso numero di report il 47% dei ban effettuati da Vanguard avviene senza alcun report ed è difficile per i dev identificare i nuovi cheat senza input da parte dei giocatori.

Nel blog post viene anche detto che che i report vengono utilizzati per definire lo stato del gioco e quanto i giocatori siano soddisfatti di Vanguard: un incremento nei report vuol dire che la fiducia dei giocatori sta diminuendo e l’integrità del gioco è a rischio. Questa affermazione mi fa sorgere dei dubbi poichè, secondo i loro dati, Vanguard sta funzionando a meraviglia eppure ci chiedono di reportare di più, questa richiesta mi fa pensare che, forse, i cheat su Valorant siano più comuni di quello che pensiamo.

Se volete leggere l’intero documento lo trovate al seguente link.

Articolo precedenteIl Vietnam potrebbe non andare a Worlds
Articolo successivoI Mondiali di League of Legends cambiano formato
Jack of all games, Master of all.