Home Valorant BLAST Invitational, l’ultimo evento della VALORANT Ignition Series

BLAST Invitational, l’ultimo evento della VALORANT Ignition Series

I BLAST hanno deciso di uscire dalla loro zona comfort ci CS:GO, per cimentarsi nel suo primo evento di VALORANT. Il BLAST Invitational si svolgerà dall’11 al 13 settembre con quattro dei migliori team europei.

Le squadre saranno: G2 Esports, FunPlus Phoenix, Team Liquid e Ninjas in Pyjamas. Si sfideranno per un mntepremi di 50.000€ nei tre giorni, come verrà svolto il tutto si saprà in un secondo momento.

VALORANT

BLAST Invitational sarà l’ultima occasione per le squadre europee di lasciare il segno quest’anno. Ogni squadra è arrivata tra le prime quattro della Allied Esports Odyssey Ignition Series, con G2 che ne è uscito vittorioso.

L’ultimo incontro delle squadre è stato l’Allied Esport Odyssey, i Ninjas in Pijamas ora dovranno riprendersi per lasciare un’impressione duratura per tutta la stagione. FunPlus, ha scnfitto varie volte i Ninja in Pijamas con un punteggio di 13-4, mentre i G2 ha permesso ai FanPlus di aver 14 punti nelle  sue partite finali con la combinazione di Jett, Omen, Cypher, Sova e Sage che si è rivelata troppo intraprendente per la squadra di Kirill ” ANGE1 ” Karasiow.

Tutte e quattro le squadre hanno anche partecipato alla LVL Clash 2 Ignition Series, in cui G2 ha vinto di nuovo, anche se la squadra svedese, Bonk, è stata in grado di lasciare il Team Liquid alle spalle nelle fasi a gironi e raggiungere la finale. Cercando di riprendersi Adil ” ScreaM ” Benrlitom ei suoi compagni di squadra britannici potrebbero guardare in direzione di Killjoy per trasformare i legami a loro favore.