Home League of Legends Esports Worlds2020 Play in day 4 Recap

Worlds2020 Play in day 4 Recap

La quarta giornata segna la fine della fase a gironi dei play in, da domani i team si scontreranno in best of 5 ad eliminazione diretta: il terzo ed il quarto classificato di ogni gruppo giocheranno domani mentre la finale contro la seconda classificata dell’altro gruppo si terrà il 30 settembre.

GRUPPO A

Team Liquid

Record di giornata 2-1 (4-1)

  • Thumbs up: hanno sicuramente la migliore macro dei team nei group stages
  • Thumbs down: molto deboli nell’1-3-1, dipendono da Tactical per carryare ed Impact per creare spazio non l’opposto

Liquid continua a surclassare i suoi avversari con macro e conoscenza della mappa: le giocate di questa squadra non sono flashy o creative, ma sono efficaci.

Unico grosso lato negativo è la loro dipendenza da Tactical che rappresenta una colonna importantissima per questa squadra: senza di lui mancano i danni in fight e Jensen non riesce a vincere il fight da solo nonostante stia giocando molto bene.
Con la loro facile vittoria su Legacy TL passa direttamente ai group stages dove affronterà dei team molto più forti di quelli che ha trovato fino ad ora.

 

Legacy

record di giornata 2-1 (3-2)

  • Thumbs up: Isles gioca la prima Karma in maniera corretta, ok in maniera eccellente, tra EUM e Worlds
  • Thumbs down: se non riescono a imporre la propria macro perdono di denti e l’aggressione cala

Se Legacy fosse passato al primo posto sarei stato estremamente felice, ma Liquid non ne voleva sapere. In ogni casa un’ottima performance da parte del team australiano che ottiene il secondo posto e la possibilità di qualificarsi ai group stages con una vittoria contro LGD o Rainbow7.

Legacy si basa sempre sulla sua abilità in teamfight e rischia di essere sopraffatto da una macro eccellente, fortunatamente per loro entrambi i team del gruppo B tendono a giocare al loro stesso modo per cui sarà uno skill matchup in cui ogni teamfight è di vitale importanza.

 

Supermassive

Record di giornata 0-2 (2-2)

  • Thumbs up: Armut gioca molto bene in questa quarta giornata, ma non basta
  • Thumbs down: devono proporre qualcosa di nuovo se vogliono superare questi play in 

Dopo i risultati iniziali positivi Supermassive rivela quella che posso definire solo come mediocrità: il team turco non gioca male, ma non dimostra nè un teamfight nè una macro sopra media cosa che li pone al di sotto di molti avversari.
Il loro prossimo scoglio è Mad Lions: una squadra che sulla carta dovrebbe battere Supermassive, ma il loro gameplay in questi play in è stato decisamente sotto tono per cui i turchi entrano come favoriti nella best of 5 di domani.

 

Mad Lions

Record di giornata 1-1 (2-3)

  • Thumbs up: Orome ha avuto dei play in pessimi, ma riesce a trovare degli ottimi teamfight con Wukong 
  • Thumbs down: la squadra in sè è ancora in scompiglio e spero che questa vittoria gli dia un po’ di morale per la serie di domani

I thumbs up e down riassumono quello che penso della squadra: i player non stanno giocando come potrebbero perchè hanno paura di sbagliare, non si sentono in controllo della partita e continuano a commettere errori.
Le draft non li aiutano: ho parlato di come il team necessiti di Shadow come colonna nell’early game e nelle ultime partite, oltre ad aver giocato male come il resto della squadra, non ha avuto supporto dalle sue corsie. Un esempio viene dalla loro ultima draft:

  • Mid blind pick che viene counterpiccata
  • Top bannato out e costretto ad un match up debole
  • Bot hai Ezreal

Nessuna delle corsie può supportare il jungler nelle prime fasi di gioco per cui Shadow è estremamente limitato in quello che può fare, non nego che lui stesso dovrebbe giocare in maniera un po’ più passiva perchè non sempre hai la mobilità di Lee Sin.

 

INTZ

Record di giornata 1-1 (1-4)

  • Thumbs Up: draft molto solide ed apprezzate
  • Thumbs down: la loro voglia di fightare è stata la loro condanna

Vedere INTZ perdere mi porta gioia perchè vuol dire una possibile redenzione per i Mad Lions, ma mi rattrista perchè era un game vinto per i brasiliani che dovevano solo continuare con lo split push e non ingaggiare gli avversari cosa che hanno fatto ripetutamente. A causa di questi imperdonabili errori INTZ è il secondo team ad essere eliminato dai mondiali 2020 e continuano la loro tradizione di perdere negli spareggi.