Home Valorant Valorant: finalmente nerfato l’operator

Valorant: finalmente nerfato l’operator

È da diverso tempo che la comunità di Valorant chiede un nerf a questo fucile di precisione: uno dei commenti più comuni lo comparano all’AWP di CS:GO e con giuste ragioni, ma secondo molti pro il numero di franate e metodi per bloccare le linee di vista non è sufficiente. In CS:GO ogni giocatore può portare 2 flash, 1 smoke ed 1 molotov, in Valorant questi numeri sono molto più bassi cosa che rende l’Operator molto oppressivo.

In ogni caso l’OP subirà i seguenti cambiamenti:

  • il prezzo sale da 4.500 a 5.000
  • il movimento mentre si è in scope scende da 76% a 72%
  • la zona morta scenda da 30% a 15%, questo vuol dire che muoversi a più del 15% della velocità di movimento rende imprecisa l’arma
  • ratio di fuoco scende tra 0.75 a 0.6
  • tempo di equipaggiamento sale da 0.3 a 0.5

In pratica tutto di quest’arma ha subito un nerf tranne il danno che rimane lo stesso in modo da preservarne l’identità. Con tutti questi cambiamenti l’Operator rimarrà sicuramente un’arma estremamente forte, ma l’alto costo e la maggiore difficoltà d’uso la renderanno più rischiosa da acquistare e nel imiteranno l’uso.