Home League of Legends Esports Worlds2020 Groups day 3 recap

Worlds2020 Groups day 3 recap

Siamo già al terzo giorno della fase a gironi e vediamo come il gruppo B si sia imposto come il più difficile per distacco.

Gruppo D

Flyquest (1-1)

  • Thumbs up: come al solito il meglio del’america è europeo e PowerOfEvil mette su una performance straordinaria
  • Thumbs down: Solo cosplaya un portafoglio 

Flyquest riesce a vincere il suo primo game ai gruppi ed il primo game degli LCS contro UOL. In questo fight tra quelli che considero due team già eliminati Flyquest vince la partita sulle ali della loro macro e del loro teamfight superiore nonostante le pessime scelte di Wildturtle.

 

TOP ESPORTS (2-0)

  • Thumbs up: oltre all’abilità meccaniche hanno anche una macro ed un utilizzo della mappa molto fantasioso che gli permette di uscire da situazioni complicate
  • Thumbs down: potrei dire un ealry game debole, ma per via della loro comp era necessario concedere qualcosa 

TES continua a dominare: dopo un piccolo seatback calcolato nell’early game Top Esports domina il game con l’aiuto di un atipico Nocturne mid per counterare lo split push avversario. Mi fa sorridere vedere questo pick visto che lo abbiamo visto usare anche nella nostra regione con lo stesso scopo.

 

Unicorns of Love (0-2)

  • Thumbs up: Nomanz è sempre il miglior giocatore di questa squadra anche se devo onorare Santas per la sua ottima performance su Tham Kench
  • Thumbs down: mi dispiace che molti team in questa competizione intino le draft piccando Graves

Sconfitta che brucia per gli Unicorns che si trovavano ad un passo dalla vittoria, ma non riesco ad eseguire nelle fight dove POE domina i russi e porta alla vittoria il team nord americano. Come ho detto sopra questo team è già eliminato poichè non penso che DRX o TES possano perdere da UoL o Flyquest quindi la loro unica sfida è il rematch contro gli americani per la gloria

 

DRX (1-1)

  • Thumbs up: Pyosik è una forza della natura
  • Thumbs down: si fanno baitare nel pick di Quinn top e vengono puniti

Il match DRX vs TES era quello che aspettavo per cercare di capire il livello dei team e penso che siano estremamente simili, anzi con una draft migliore DRX potrebbe vincere agilmente per cui non voglio incoronare TES come i primi di questo gruppo poichè il team coreano potrebbe tranquillamente vincere il ritorno.

Gruppo B

Rogue (1-2)

  • Thumbs up: bello il pick di Blitz anche se avrei preferito qualcosa di più consistente
  • Thumbs down: ripropongono il loro playstyle lento e vengono puniti dal rullo compressore cinese

Rogue deve rivedere il suo playbook per il girone di ritorno perchè al momento non sembrano in grado di gestire l’aggressione durante il mid game: a livello di draft non penso ci siano errori e la team comp poteva giocarsela senza problemi; l’unica cosa era quell’Azir che non aveva grandi possibilità di scaling, per i prossimi game vorrei vedere Larseen su dei tempo controller come Ekko, Sylas, Galio che possono fare grossi danni nelle mid game mentre Hans Sama si preoccupa del late game.

 

PSG Talon (0-3)

  • Thumbs up: River imposta un ottimo early game
  • Thumbs down: i loro avversari era Damwon, fossero stati in un altro gruppo sono convinto avrebbero potuto strappare diversi game

Vedere questo team 0-3 mi mette molto dispiacere, ma non c’è molto da fare essendo questo il gruppo della morte con 3 dei team più forti di questa fase a gironi.
In ogni caso il team taiwanese non sta facendo brutta figura e riesce a rispondere ai colpi anche se non a lungo e non penso abbia alcuna chance di passare alla fase ad eliminazione diretta.

 

Damwon (3-0)

  • Thumbs Up: Nuguri viene camperato, ma carrya lo stesso
  • Tumbs Down: potrebbero dare più speranza agli avversari come fa G2

Fateli passare direttamente alla prossima fase.

 

JD Gaming (2-1)

  • Thumbs Up: Yagao domina il game con la sua Zoe
  • Thumbs down: il fatto che JDG sia così forte vuol dire che Rogue avrà serie difficoltà ad uscire dai gruppi

Sembrava un close game nei primi minuti, ma si è presto trasformato in uno stomp: la precisione dell’aggressione dei team cinesi è spaventosa.

 

Gruppo A

G2 (2-0)

  • Thumbs up: Jankos gioca una partita di League of Legends
  • Thumbs down: lenti ad impostare l’1-4 che obbligava gli avversari a perdere la loro frontline e quindi tutta l’iniziativa.

G2 continua con le buone performance, ma rimane decisamente indisciplinato: le loro abilità di skirmish e teamfight sono eccellenti, ma rimangono lenti a capire le winning condition loro e del team avversario cosa che rallenta il loro piano di gioco.

Oltre alla lentezza nelle’esecuzione del gameplan G2 continua ad overestendersi regalando kill e gold agli avversari quando potrebbero essere molto più puliti nel loro gioco.

 

MCX (1-1)

  • Thumbs Up: PK, nonostante le attenzioni ricevute, riesce a carryare i teamfight prima di rimanere impantanato nel match up 1v1 contro Wunder
  • Thumbs down: senza PK hanno quasi 0 iniziativa e non riescono a controllare il gioco degli avversari

Un buon game da parte di MCX che riesce a mettere in piedi un buono scontro anche se G2 ha tenuto il controllo della mappa per buona parte del tempo: le abilità di smirmish e l’utilizzo delle global non è stato malvagio, ma la maggiore esperienza ed abilità meccanica degli europei si è rivelato un ostacolo troppo grande.

 

Team Liquid (0-2)

  • Thumbs up: Jensen è l’unica luce di speranza in game altrimenti molto tetro
  • Thumbs down: draft troppo prevedibile che gli avversari sfruttano a proprio vantaggio, inoltre il team americano non fa nulla per togliersi dai guai come swappare bot to top

Liquid viene demolito completamente a livello meccanico e strategico: Suning ha mostrato estremo rispetto mettendo un sacco di lavoro nel game di oggi, ma ne è valsa la pena vista la vittoria schiacciante che hanno ottenuto nei confronti degli americani.

 

Suning (1-1)

  • Thumbs up: analisi e draft perfetta assieme ad un esecuzione quasi perfetta
  • Thumbs down: permettono a Jensen di rubare un Nashor

Un game favoloso da parte di Suning che con un ottimo invade level 1 riescono a distruggere la fase di corsia di Twitch negandogli CS e esperienza con un investimento minimo.
Penso di non aver mai visto un outdraft così pesante in un game di alto livello, che poi Liquid ed alto livello nella stessa frase sia un accostamento questionabile è un altro discorso.