Home League of Legends Abilità di Seraphine, trapelate prima della rivelazione ufficiale

Abilità di Seraphine, trapelate prima della rivelazione ufficiale

Seraphine Perfomance

Oramai sappiamo tutti chi è Seraphine, prossimo campione di League of Legends che farà la sua entrata durante l’esibizione con le K/DA per i Worlds 2020.

Malgrado si sia intuito il genere di campione e siano state rilasciate le sue skin, delle sue abilità non si sa ancora nulla, o meglio non si sapeva nulla fino ad ora.

Le sue abilità sono state mostrate da un utente Reddit e i nomi di ciascuna di essa sono stati scritti su Twitter. Sulla base di questa fuga di notizie si può notare una leggera somiglianza con il campione di supporto Sona, anche se Seraphine sembra esser adatta anche ad un ruolo nella corsia centrale.

Seraphine potrebbe essere importante per le composizioni basate sul supporto o sull’utilità poiché ha abilità AoE significative e una velocità di movimento incorporata e un buff di scudo per i suoi compagni di squadra.

Seraphines abilities from r/leagueoflegends

Ecco le abilità trapelate di Seraphine:

Passiva – Eco

Ogni terza abilità di base risuonerà lanciandola ancora una volta. Inoltre lanciando un’abilità fornisce una nota ad un alleato e per ogni nota, il successivo attacco base di Seraphine ottiene gittata e danni magici aggiuntivi.

Q – Nota Alta

Infligge danni magici in un’area mirata. Il danno aumenta a seconda della salute mancante dei nemici.

W- Surround

Protegge tutti i campioni alleati vicini e conferisce loro un buff alla velocità di movimento. Se Seraphine è già schermata, gli alleati vicini ricevono una cura in base alla loro salute mancante.

E – Beat Drop

Infligge danni magici e rallenta i nemici colpiti. Se gli obiettivi sono già rallentati, vengono invece radicati.

R – Encore

Infligge danni magici e incanta i nemici colpiti dall’incantesimo. L’incantesimo si estende ogni volta che colpisce un alleato o un campione nemico.

Viste in video le abilità sembra esser lente, quasi adatte ad un supporto, non ci resta che aspettare fine ottobre per il rilascio del campione per poterlo provare nella Landa e decidere se è più adatta come supporto o centrale.