Home League of Legends Esports Origen, ora Astralis, multati per 5000€ dagli LEC

Origen, ora Astralis, multati per 5000€ dagli LEC

Il team di League of Legends Astralis, precedentemente conosciuto come Origen, è stato multato per 5000€ a seguito di un indagine condotta dalla lega europea a causa di diversi mancati pagamenti verso i giocatori di suddetta squadra.
L’indagine ha rivelato che il ritardo era dovuto ad errore umano e procedure burocratiche legate alla giurisdizione danese ed Astralis è stata assolutamente cooperativa ed aperta a riguardo. Oltre a questo il General Manager ha esibito una condotta non consona ad un Team Manager degli LEC.

In ogni caso i pagamenti sono stati effettuati e, oltre alla multa, Astralis dovrà sottostare ad alcune condizioni:

  • Astralis deve creare un canale di comunicazione diretto tra i giocatori ed il gruppo di ownership da usare in caso di ulteriori problemi
  • Astralis deve provvedere a creare uno schema che spieghi i giorni di ferie ed i sistemi di tassazione e pagamento danesi
  • LEC terrà delle chiamate di check-in per assicurarsi che tutte le condizioni vengano rispettate
  • Astralis è stata ufficialmente ammonita per il comportamento non professionale del loro Manager
Articolo precedenteMondiali League of Legends: uno sguardo alla fase eliminatoria
Articolo successivoIl Kit di Seraphine crea disagio nella community
Jack of all games, Master of all.