Home League of Legends Esports MVP: Fnatic Bwipo!

MVP: Fnatic Bwipo!

Bentrovati ad un nuovo articolo della rubrica MVP! I team che hanno superato la fase a gruppi sono stati dichiarati e tra questi due Europei G2 e Fnatic. Siccome siamo abbastanza scaramantici, meglio fare subito l’articolo MVP su un giocatore del team in arancione, così da essere sicuri di gufarla come per gli Unicorns of Love (Ciao Nomanz).

Detto questo, la star di oggi è Bwip0. Ottiene il titolo di MVP personale per la scelta di emote (spammare quella degli INTZ dopo aver fatto una solo kill assicura il tilt, prendete nota per la vostra soloq). Le sue giocate nel corso della fase a gruppi lo hanno individuato come uno dei migliori Volibear del torneo.

 

Gabriël (Bwipo) Rau nasce la vigilia di Natale del 1998, la sua carriera ha inizio nel 2016 con la squadra olandese mCon Esport. Il suo talento viene presto alla luce, e in meno di due anni è il sostituto di sOAZ per i Fnatic. In quello stesso anno si ritrova a giocare più da ADC in sostituzione ad un Rekkles non troppo felice del meta (molti di voi si ricorderanno la Janna ADC di Rekkles).

Giocatore sempre solare ed intrattenente, Bwipo non nasconde tuttavia di aver passato delle difficoltà. Il suo ingresso nel mondo degli Esport è stato accompagnato da un periodo di malattia di tumore della madre. Nonostante ciò, è stato sostenuto sia dal fratello che dalla madre stessa nel proseguire la sua carriera. Le sue parole in merito: “My mum didn’t really need to be convinced that it was a legitimate career path. I think she looked at it like a chance I’ll never get again in the future. She worked very rough hours and a lot of them too, like 12-14 hour days during the weekends. It’s especially impressive to me, because she was recovering from cancer as I made the decision.”

Auguriamo a Bwipo e al suo team buona fortuna contro i Top Esports!