Home Uncategorized Centinaia di streamer hanno ricevuto ammonizioni a causa delle violazioni di copyright

Centinaia di streamer hanno ricevuto ammonizioni a causa delle violazioni di copyright

A solo un giorno di distanza dall’annuncio della beta di Soundtrack, la nuova piattaforma di streaming musicale di Twitch, arrivano già gli avvisi di infrazioni del DMCA, ossia violazione dei diritti di copyright causati dalla musica riprodotta in streaming.

Le violazioni di copyright erano un argomento che girava da tempo sulla piattaforma e Twitch aveva già agito mutando i vods problematici, oggi è passata a cancellare i vods notificando gli streamer dell’accaduto; per questo primo avviso Twitch non ha emesso ban o penalità, ma questo cambierà con la recidività. Tutto questo porterà più persone ad optare per entrare nella beta di Soundtrack per evitare problemi.