Home League of Legends LEC: movimento non solo tra i players

LEC: movimento non solo tra i players

Come in tutte le off season vediamo tweet, rumor e notizie sui vari spostamenti dei players da un team e l’altro, ma a poche ore di distanza dalla fine dei mondiali ci giunge la notizia della fine del contratto di Froskurinn con Riot Games in un tweet dove annuncia la free agency.

Questa non è una notizia incredibilmente inaspettata perchè buona parte del broadcast talent lavorava con contratti da freelancer, ma rimane un duro colpo per tutti i fan degli LEC che, probabilmente, non la vedranno più durante la trasmissione.

Questa decisione potrebbe anche essere stata influenzata dall’accordo fallimentare tra Riot e NEOM che aveva portato i caster a minacciare lo sciopero nel caso che la collaborazione fosse continuata. Per chi non lo sapesse NEOM è una compagnia con forti legami con la famiglia reale Saudita i quali non hanno buoni rapporti con i diritti umani delle donne soprattutto se omosessuali.