Home League of Legends News VALORANT: i glitch del drone di Sova rovinano le partite

VALORANT: i glitch del drone di Sova rovinano le partite

A quanto pare un nuovo problema sorge su VALORANT, il quale sta causando caos durante le partite. Passa appena una settimana in cui qualcuno non ha scoperto un nuovo modo di glitch sotto una mappa o di ottenere un vantaggio sulla concorrenza. Ma a quanto pare si è parlato troppo presto.

Che si tratti di Omen che si teletrasporta attraverso le barriere di spawn o della torretta di Killjoy che spunta sotto Icebox, i problemi stanno diventando densi e veloci. Ora invece si tratta del drone di Sova, il drone dalle sembianze di un guro dell’arciere russo di VALORANT che riesce a trovare passaggi assurdi per attraversare la mappa.

Il problema tecnico del drone di Sova

Si sa che i glitch sono tendenzialmente limitati ad una particolare area della mappa, dove appunto i giocatori magari ne approfittano per sfruttarlo. Tuttavia per quanto riguarda il drone di Sova, è un problema leggermente più grande: non ha limiti nella mappa. Questo significa che oltre a passare attraverso i muri, può anche passare sotto terra. Il problema che amplifica tutto, è che questo glitch vale per qualsiasi mappa.

In un thread pubblicato su Reddit (ora cancellato), u / Vehementtoast ha reso noto ben otto luoghi diversi in cui il drone di Sova poteva sfuggire ai soliti confini del campo di gioco VALORANT .

Nel post, il giocatore ha evidenziato sopratutto due mappe: A Site, Mid on Haven, oltre ovviamente ad altre sei. Dato che A Site e Mid sono popolari sia per attaccare che per difendere, era un problema particolarmente importante sulla mappa Haven.

Quando funziona normalmente, il drone di Sova dovrebbe essere in grado di percorrere una breve distanza ed esporre le posizioni nemiche senza mettersi sulla linea di tiro. Grazie al glitch diciamo che si amplifica questo suo aspetto ma può essere un problema per gli altri giocatori.

Si risolverà il problema?

Ovviamente il problema del drone di Sova non durerà molto. Dopo che la clip di Reddit ha iniziato a girare, uno sviluppatore di  VALORANT ha  promesso: “Cercheremo di risolverli per la prossima patch in arrivo“. Sebbene non ci sia una data in cui verrà risolto, ci aspettiamo che la gravità lo renderà una priorità assoluta.

Anche se otto sono le mappe a cui sono stati riscontrati questi problemi, non è da ritenere impossibile che non ce ne siano altri sparsi nel gioco ancora non trovati.