Home League of Legends Ability haste e CDR, cosa cambia?

Ability haste e CDR, cosa cambia?

Con la preseason alle porte è importante parlare di uno dei grossi cambiamenti al gameplay per la prossima stagione: la rimozione del CDR in favore della Ability Haste.

La Cooldown reduction riduceva il cooldown dell’abilità in percentuale cosa che implicava uno scaling esponenziale: l’aumentare del CDR aumentava enormemente il numero di abilità lanciate; in pratica avere 10% di CDR comportava castare 11% di spell in più, con il 40% si arrivava al 66% mentre con il 45% ci si avvicinava all’80%.

L’ability haste invece fa “passare il tempo” più in fretta ed è ha uno scaling lineare in quanto 10 AH equivale ad un aumento dei cast del 10% e così via. Grazie a questo nuovo sistema non sarà più necessario un cap dato che investire pesantemente in AH vuol dire che ci saranno molti più cast, ma con un effetto estremamente ridotto; inoltre penso che sarà molto difficile andare oltre al 100 che equivale a 50% CDR.
AH influenzerà non solo le abilità base, ma anche oggetti e summoner spell.