Home League of Legends Preseason 2021: Item mitici da tank

Preseason 2021: Item mitici da tank

Con il terzo episodio di questa rubrica andiamo a parlare delle itemizzazioni mitiche da tank! I tre mitici di questa categoria si basano tutti su Bami’s Cinder e quindi portano tutti la passiva “Immolate”; questo è particolarmente importante poichè non forza i tank a compare questo core item per poi dirigersi vero il proprio mitico.
Tutti e 3 costano 3200 gold ed hanno HP, Armor, Magic resist ed Ability Haste, insomma tutte le statistiche che un tank può desiderare. La similarità tra i 3 oggetti ci permette di scegliere l’oggetto a seconda della situazione senza mai avere un oggetto obbligato per quanto uno di questi sia spesso più utile di altri.

Il Sunfire è la versione bilanciata dei 3 oggetti e dona un effetto di immolazione che cresce col tempo e diventa veramente forte dopo 6 secondi quando la passiva ci trasforma in un avatar del fuoco che renerebbe Brand orgoglioso. Dato che l’oggetto ha bisogno di tempo per raggiungere il massimo potenziale è molto utile nei game con pochi danni e dove sappiamo che rimarremo nel combattimento a lungo: degli esempi possono essere quando Senna è l’ADC avversario oppure quando ci troviamo contro degli assassini i quali cercheranno di uccidere la nostra backline e, in caso avessero successo, dovremo sopperire ai danni perduti. Come ciliegina sulla torta la statistica donata agli altri oggetti è 5 AH che è la statistica che tutti i tank vogliono ed è questo punto che rende molto appetibile Sunfire come item in generale.

Il Frostfire Gauntlet dovrebbe essere il mitico con armor, ma per me sono le passive che fanno la differenza più che i piccoli cambi di statistiche. La possibilità di creare zone di slow unito all’affisso mitico che ci fa crescere di taglia rende questo oggetto perfetto per i front to back fight dove nessuno dei due team ha un dive in troppo pericoloso e quindi i combattimenti si svolgeranno prevalentemente frontline vs frontile; inoltre questo oggetto demolisce Kalista: immaginatevi un Maokai che può dashare a target e slowarla fino alla fine dei suoi giorni.

Se gli altri due oggetti erano prevalentemente per la top lane questo è perfetto per i jungler. La buona parte dei tank in jungle è anche l’engager del team e non disdegnerebbe un metodo aggiuntivo per entrare nella mischia e la Chemtank fa esattamente questo. L’affisso mitico ancora una volta aiuta in questo ruolo dato che da Tenacity statistica perfetta non solo per chi deve ingaggiare, ma anche per chi deve avanzare in zone senza vision situazioni nella quale la resistenza ai CC può essere la differenza tra la vita e la morte.
Tutto questo non vuol dire che un top laner non potrà usare mai questo oggetto, ma trovo che tutte le sue statistiche siano più utili su un jungler che su un top laner la cui partecipazione nei fight sarà comunque limitata a causa della sua posizione nella mappa