Home League of Legends Guide Galeforce ed Everfrost: Item da evitare

Galeforce ed Everfrost: Item da evitare

Con la preseason sono stati inseriti moltissimi oggetti mitici ed alcuni hanno avuto più successo di altri, mentre un paio di essi sono finiti di molto sotto la curva.

Everfrost

Molti item da caster sono attualmente overtunati e verranno nerfati nella prossima patch, ma l’Evefrost presenta dei problemi che non sono necessariamente legati alle stats.

Di base l’oggetto sembra promettente ed io stesso ho cercato di farlo funzionare in qualche modo ma i suoi problemi sono evidenti.
Il suo range è bassissimo e l’animazione rende molto difficile colpire la parte centrale anche con campioni con crowd control come Galio poiché l’assenza di protobelt rende l’approccio più complicato. Se lo compariamo al GLP esso aveva un range abbastanza buono ed era istantaneo senza animazioni a renderlo clunky, tutto questo permetteva anche ai caster di usarlo senza grossi impedimenti mentre ora è impossibile.

Oltre all’attiva estremamente difficile da usare l’affisso mitico ha dei seri problemi: se pensate che 15 AP sia tanto non siete completamente nel torto, ma è una stats che scala malissimo poichè avrete sempre più AP e 15 è una goccia nel mare; altre stats come magic pen ed Ability Haste sono più difficili da ottenere ed hanno un impatto maggiore. L’unico caso in cui il bonus è rilevante è nel caso in cui un champ lo buildi come unico item offensivo, ma, al momento, non ci sono build di questo tipo viabili.

Allo stato attuale sconsiglio vivamente di acquistare l’Everfrost su ogni champion dato che viene outperformato da tutti gli altri mitici AP.

 

Galeforce

Attaccare gli item da ADC è un po’ come sparare sulla croce rossa, ma il Galeforce è l’ultimo tra eguali: per quanto anche Kraken Slayer sia piuttosto debole al momento esso ha degli usi su dei champion glass cannon come Vayne o Master Yi la Galeforce non è utile a nessuno.

La sfortuna di questo oggetto è che la sua attiva, oltre ad avere un CD molto lungo, è difficile da usare al meglio: per essere usata in maniera offensiva siamo costretti a metterci in una posizione pericolosa, mentre se la usiamo in maniera difensiva non sfruttiamo il danno in maniera costruttiva.

Ad aggiungere lati negativi la velocità di movimento, data dall’affisso mitico, è una statistica interessante la cui utilità, però, arriva solo nell’iper late game quando possiamo acquistare un sesto oggetto senza subire la perdita dei boots.

In conclusione la competizione con Galeforce è troppo forte e non ha senso acquistare questo oggetto tranne in situazioni di hard snowball su champion come Jhin che possono beneficiare del danno aggiunto per assassinare un bersaglio.