Home League of Legends Guide Hot picks: Ezreal

Hot picks: Ezreal

Con la preseason gli ADC convenzionali non stanno trovando molto successo, ma i tiratori con build meno convenzionali hanno un discreto successo. Il più popolare tra essi è Jhin con la sua Eclipse build, ma oggi voglio parlarvi di Ezreal.

Con la 10.23 Ezreal ha abbandonato la Tinity Force come core item in favore del Divine Sunderer. Questo oggetto dà più AD della trinity e meno attack speed che, per Ezreal, non è una statistica molto importante; il suo proc dà un buon sustain ed aiuta a shreddare i tank, inoltre il suo affisso mitico dà penetrazione ibrida statistica importantissima in ogni build.

Oltre al Divine Sunderer Ezreal ha ottenuto diversi oggetti molto utili al suo kit che vanno a competere come terzo item (i primi due sono sempre Muramana e Divine).
Il primo e più comune è la Death Dance dato che è sia un oggetto difensivo che offensivo e dà Ability Haste una stats chiave per EZ. Il secondo oggetto è meno intuitivo ed è la Ravenous Hydra: nella 10.23 questo oggetto ha perso la dicitura solo Melee ed è diventato disponibile a tutti i campioni, questo item è perfetto per il sustain dato dall’omnivamp  e la passiva permette di avere il wavecleare che si otteneva dal Gauntlet nelle scorse patch.
L’ultimo oggetto è nuovo di zecca ed è il Seryldas Grudge: oltre alle stats che sono ottime la sua passiva permette di kitare efficacemente potendo sloware con tutte le abilità, l’unica grosso problema di questo oggetto è l’enorme costo di 3400 gold.

Tutti e tre gli item descritti sopra possono essere inseriti nella build nell’ordine che si preferisce, a build completa dovresti aggirarvi sul 50% di armor penetration e 100 Ability haste dato che i boots da acquistare sono sempre quelli of Lucidity.

L’ultimo punto sono le rune che differiscono dalle solite che utilizzavano Inspiration come secondaria, ma Sorcery si sta rivelando più utile dei biscotti anche se bisogna farci l’abitudine in corsia.