Home League of Legends Un primo sguardo ai cambiamenti della patch 10.25

Un primo sguardo ai cambiamenti della patch 10.25

Se state giocando la preseason non dovrebbe sorprendervi che la 10.25 porterà un sacco di cambiamenti agli oggetti da tiratore che non hanno avuto molto successo a causa delle basse statistiche rispetto ad altre build.

Oltre al buff agli oggetti da critico vediamo un nerf diretto alla letalità sui campioni a distanza che stavano dominando il meta della corsia inferiore. Assieme agli oggetti anche Jhin verrà nerfato assieme a Samira che era l’unico tiratore in grado di avere successo con gli oggetti da critico.

I cambiamenti non si concentrano solo sulla bot lane infatti Riot vuole eliminare rapidamente Muramana dai maghi con un nerf mirato; assieme a questo i mitici da tank subiranno ulteriori aggiustamenti poichè sono ancora troppo forti.

L’ultimo punto sono i buff ai campioni che tuttora non hanno un itemizzazione adatta come Lee Sin e Talyah, delle cause perse come Seraphine mid oppure campioni che sono stati nerfati nella scorsa patch come Yasuo e Yone.