Home League of Legends Guide Un primo sguardo ai cambiamenti in arrivo con la 11.1

Un primo sguardo ai cambiamenti in arrivo con la 11.1

La 10.25 ha portato degli ottimi cambiamenti agli oggetti da critico che ora vengono effettivamente buildati su dei champion con più del 50% di win rate, ma il burst di danni presente nel game è ancora troppo alto e la 11.1 vuole aggiustare molti item in tal senso.

Come si legge molti danni immediati dati dagli oggetti vengono trasformati in statistiche che porteranno più o meno gli stessi danni in fight, ma richiedono più tempo per farlo aumentando la finestra di risposta per gli avversari.

Non è solo il burst damage ad essere nerfato, ma anche il burst heal del Goredrinker che ora scalerà peggio con il numero di champion colpiti. Questo nerf non riduce però il numero di cure presente nel game in generale: gli item e le mastery da sustain rendono le ferite gravi quasi obbligatorie in ogni partita e con il ritorno in meta degli enchanter è probabile che i fight si allungheranno di durata. Non so ancora definire se questo sia un risvolto positivo o negativo, ma sicuramente favorisce gli AD da critico che possono infliggere danni ingenti costantemente e non dipendono dai loro CD.