Home League of Legends Esports PG Nationals Relegation Spring 2021 – Niente più passi falsi

PG Nationals Relegation Spring 2021 – Niente più passi falsi

Dopo due fasi di qualificazione, un lungo percorso ed i soliti rumor dell’offseason – stavolta ci siamo davvero. È tutto pronto per il Relegation del PG Nats 2021, valido per l’accesso allo Spring Split.

Vi abbiamo raccontato il percorso iniziale dei team provenienti “da sotto” e chi c’era “sopra” ad aspettarli. Ciò che è certo, è che nessuno può più commettere errori. Si affronteranno YDN Esports, GG&Beer, OffLimits e Romulea Esports.

Il bracket sarà quello già visto in precedenza negli ultimi split, ovvero un double elimination con i due team migliori che accederanno al prossimo split del maggior campionato italiano di League of Legends. 

Ovviamente nessun cambio per OffLimits e Romulea, i due team provenienti dal Qualifier dopo le vittorie contro rispettivamente Team Ronaldo e Manguste. Se per i primi hanno brillato il solito Endz ed il giovane toplaner finlandese Weka nel 2-1 contro i TR, lato Romulea l’attenzione è andata al support Fox, capace di salvare quasi da solo (con l’aiuto dell’enorme Riven di Sater) il proprio team nel primo game della bo3 contro le Manguste vinta per 2-0.

La selezione del matchup toccherà agli YDN, arrivati settimi nello scorso split (dopo un tiebreaker conquistato nell’ultima giornata proprio ai danni dei DayDreamers ultimi) e che si rinnovano totalmente, presentando gli italiani Blackino (ex CGG) in toplane e Tinelli (esordiente in PG Nats, ma sub anch’egli dei CGG nello scorso Summer) come support, a cui si aggiungono il ceco Pavkyn in giungla, il bulgaro Twohoyrz in midlane e l’adc lituano Yashiro – vera e propria stella in patria, visto in EuMasters (ai Play in) con gli Iron Wolves dell’ex OP Saulius e del nostrano coach Rox.

https://twitter.com/DeugemoTwo/status/1338761962499567617

Più mistero invece per quanto riguarda i GG&Beer, che acquisiscono lo slot dei DayDreamers ma che non hanno annunciato ancora nulla di ufficiale (tranne la collaborazione con l’org WNKR, che si occuperà della comunicazione social durante lo split e che porta il rebranding temporaneo in GG&WNKR). I vincitori del Red Bull factions 2020 dovrebbero confermare Deidara in toplane ed il croato dehaste in midlane, aggiungendo il danese DenVoksne in botlane più due vecchi volti del panorama italiano (entrambi LTR, ovvero valevoli come resident al fine della conta degli import), cioè l’ex Racoon Ploxy ed il support spagnolo Simpy, visto in Samsung Morning Stars nel 2019 e in Qlash Forge nello Spring 2020. Resta da capire chi di questi giocatori verrebbe confermato in caso di eventuale passaggio del turno, ma c’è poca certezza al riguardo.

https://twitter.com/DeugemoTwo/status/1338895610427150336

Difficile anche dare un pronostico, dato che tutti e quattro i team sulla carta sembrano interessanti e con il potenziale di arrivare tra le prime due posizioni. Resta dunque da rimanere sintonizzati su PG Esports per vedere chi nei prossimi giorni avrà ragione degli avversari!