Home PUBG PUBG 2 è attualmente in sviluppo

PUBG 2 è attualmente in sviluppo

PUBG è stato uno dei giochi battle royale di maggior successo di sempre con il suo senso di realismo differente dai suoi concorrenti come Fortnite e Apex Legends.

Senza ovviamente contare anche il lato Esport, che con il rilascio del titolo per mobile ha aperto le strade per nuovi tornei. Ma se pensate sia finita qui, in realtà è solo l’inizio.

Secondo PlayerIGN , è stato confermato che stanno lavorando su PUBG e PUBG Mobile 2.0, con un annuncio globale fissato per fine mese. Il famoso leaker ha postato che un segreto “ProjectXTRM” intrapreso da Tencent ( PUBG Mobile Developers) era in realtà uno stratagemma dopo aver affermato che il gioco si chiamerà ” Krafton Bag Mobile 2” .

Ma esattamente, cosa ne sappiamo?

PUBG 2: partiamo dalla data di rilascio

Al momento è quasi impossibile parlarne siccome ancora deve esser annunciato a livello globale, annuncio che dovrebbe arrivare per il 24 gennaio. Subzidite2 ha fissato su PUBG Liquipedia questa data, anche se non necessariamente la vedremo per allora. Gli sviluppatori terranno a bada fino al 28 marzo in concomitanza con l’ultima settimana del PUBG Global Invitation.

Sarà un Crossplay?

Il titolo è destinato a portare il crossplay a un nuovo livello che potrebbe avere enormi ramificazioni per la scena degli Esport. Il gioco potrebbe vedere PC, console e dispositivi mobili combinarsi in un enorme campo di battaglia.

PlayerIGN afferma che:

Devo anche sottolineare che sarà multipiattaforma PC e console. E sulla base di quello che ho esaminato in XTRM, dovrebbe essere multipiattaforma PC, console e mobile.

Per quanto riguarda ulteriori dettagli, la rivelazione non ha rivelato molto, ma ovviamente si aspettano altre notizie per fine mese.

Articolo precedenteTwitch rimuove l’emoticon PogChamp a causa di alcuni tweet controversi fatti dalla faccia dell’emote
Articolo successivoLoR: Deck Guide ~ Zoe/Lee Combo
Appassionata di videogame da quando ne ho memoria. Ho iniziato a smontare console e studiare i movimenti del design per entrare fino all’osso di questo fantastico mondo. Con il passare del tempo mi sono legata a tutto ciò che riguarda i videogame e con essi anche il mondo Esport.