Home League of Legends BACKLASH: PG Nationals spring 2021 week 1

BACKLASH: PG Nationals spring 2021 week 1

Inizia lo spring split dello split più competitivo dei PG Nationals. In questa primavera posso dire che tutti possono battere tutti cosa che dovrebbe portare ad uno split molto emozionante.

Axolotl

  • Thumbs Up: Solido gioco di squadra attorno alla loro comp
  • Thumbs Down: non mi sento di poter ancora identificare chiari thumbs down avendo avuto un game molto difficile ed un game molto facile

Una delle nuove entry di PG che va a sostituire Sparks inizia la sua carriera nel mondo di League of Legends con due risultati opposti: nel game contro Mkers, favoriti del torneo, si fanno valere, ma vengono outmacrati pesantemente cosa che lascia agli avversari una vittoria abbastanza facile alla fine della fiera. Contro Op invece il team aveva investito tutto nella partita del girono precedente ed ha lasciato il game concedendo ad Axolotl una facile vittoria che non rivela nè forza nè debolezza.

Outplayed

  • Thumbs up: Solido early e mid game che non lascia molto spazio agli avversari
  • Thumbs down: non riescono a chiudere il game cosa che gli costa la prima partita ed il mental per il secondo

OP aprono la stagione sullo 0-2, ma offrono un primo game estremamente entusiasmante. Purtroppo per loro nonostante un buon early to mid non riescono a chiudere il game prima che la loro finestra di vittoria si chiudesse complice anche di una cloud soul non molto utile.
Il secondo game invece è un disastro da dimenticare, il team non ha giocato e si è visto.

CGG

  • Thumbs Up: buoni teamfight e team synergy nel late game
  • Thumbs down: pessimo early game che li lascia sempre in un netto svantaggio

I CGG partono con una vittoria ed una sconfitta, ma mostrano subito la loro debolezza nelle prime fasi di gioco dove soffrono terribilmente in entrambe le partite. Entrambi i game sembravano una snowball per il team avversario, è solo per un errore degli OP che i Cyberground hanno vinto un game.

GGE

  • Thumbs Up: Ottima performance da Taba in entrambi i game
  • Thumbs Down: Fittle non aveva idea di come giocare il mach up contro Rell cosa che costa tantissimo al proprio team

Due partite molto diverse, ma che fanno capire da subito l’importanza di avere una forte corsia inferiore per questo team: dare a Fittle la possibilità di dominare la corsia e rommare per avere impatto sulla mappa è di vitale importanza per questo team.

Romulea

  • Thumbs Up: Counter fa del suo meglio, ma non può molto quando il resto della mappa crolla
  • Thumbs down: Bucu sembra soffrire terribilmente nella corsia centrale

Romulea parte molto male con due game entrambi one sided dove la mid lane risulta sempre un punto debole per il resto della squadra, non voglio puntare il dito solo contro Bucu poichè è tutta la parta superiore della mappa che crea dei grossi problemi che devono essere sistemati se si vogliono ottenere risultati.

.

Mkers

  • Thumbs up: non molto da dire team forte, game vinti
  • Thumbs down: forse un po’ di paura nel chiudere il game contro Axolotl, ma “better safe than sorry” dico io

Mkers si ripresentano come favoriti dello split ed aprono la prima week come di consueto con 2-0. Il team sembra forte e sembra funzionare bene ora dobbiamo solo vedere se le cose rimarranno tali o ci offriranno una replica del summer split.

 

Macko Esports

  • Thumbs up: Cboi veramente forte
  • Thumbs down: nonostante la sua forza nelle prime fasi di gioco MCK non riesce a tenere il controllo dei draghi nel game contro SMS cosa che gli costa la partita

Gli ex Racoon dominano entrambi i game trainati da un cattivissimo Cboi in jungle che non perdona e punisce i laner avversari, purtroppo per loro però il controllo sugli obiettivi neutrali viene meno nel game contro i Samsung cosa che gli costa il 2-0 in week1.

 

Samsung Morningstars

  • Thumbs up: ottima idea di meta e counterpick per il support
  • Thumbs down: soffrono un po’ il midgame nel game contro Macko, ma si rifanno con un ottimo drake control

SMS aprono la stagione con un solido 2-0 entrambi offerti da un fortissimo Endz che domina con la sua Samira; sono sorpreso dalla cosa poichè egli aveva giocato malissimo nel promotion, ma pare sia tornato alla sua forma più classica.