Home League of Legends LoR: Deck Guide ~ Aphelios Decks

LoR: Deck Guide ~ Aphelios Decks

Ben trovati amici di Outplayed!

Tra pochi giorni inizierà il secondo Seasonal Tournament di Legends of Runeterra e il meta è vario e ricco di deck con strategie molto diverse tra loro. A smuovere le acque ha contribuito anche il nuovo set campione, tramite il quale abbiamo avuto release di Aphelios insieme a 13 nuove carte.

 

 

Come notiamo subito, Aphelios è in grado non solo di generare una delle sue armi nel momento in cui viene giocato con Nightfall (= dopo che nel turno è stata utilizzata almeno un’altra carta), ma continuerà a donarci un’arma ogni turno dopo avere utilizzato almeno 2 carte! Questo lo rende uno dei champ più versatili del gioco dato che ci da la possibilità di adattarci ad ogni situazione grazie alle diverse abilità delle sue armi, che trovate qui sotto:

Grazie a questa sua versatilità unita al fatto che Aphelios proviene da Targon, attualmente una delle regioni più forti di LoR, lo hanno reso subito molto popolare, specialmente nei deck control. Infatti possiamo basare il nostro piano di gioco su una precisa win condition (ad esempio Commander Ledros o Twisted Fate), sfruttare le armi di Aphelios per controllare il board avversario ed eventualmente utilizzare meccaniche di invoke, grazie a carte come Starshaping, per avere un piano B per chiudere il game.

Vediamo qualche esempio di decklist con Aphelios:

  • Aphelios/TF Control
    CIBQEAYGA4IQGAQGDITCWBADBERTGSOZAEAQKAYJKRKWAYW3AEAQGAYJCMWUW
    La power play di questo mazzo consiste nel portare Boxtopus di Crescendum così da avere un’unità molto solida con challenger per aiutarci a controllare il board avversario mentre puntiamo a livellare il nostro Twisted Fate. Importante il supporto delle unità elusive Zap Sprayfin e Wiggly Burblefish per portare danni e della due Priestess per poter invocare. Da notare anche la presenza del monumento relativo ad Aphelios: The Veiled Temple risulta infatti una carta fondamentale dato che ci permette di ricaricare parzialmente il nostro mana ogni turno oltre a buffare le nostre unità.
  • Viktor/Aphelios Invoke
    CIBQEAIEDM2AEAYEAMCQMAYJGNKFMXDA3EAQCAYDBEJVLWYBAQAQCBBGAEBAIAIBAMEQ2AIDAQFQIn questo deck puntiamo a controllare il board avversario grazie alle removal forniteci da Piltover & Zaun, come Mystic Shot e Thermogenic Beam, mentre la nostra win condition si concretizza con Viktor che accumula punti di attacco e keywords grazie alla sue abilità. Anche qui troviamo carte ci permettono di invocare i Celestiali, che potremo giocare a costo ridotto dopo aver portato Viktor al livello 2.
  • Zoe/Aphelios Invoke ft. Ledros
    CEBASAYJBERUSVC43AA5SAO3AHOQCAIBAUOQGAIDAUBAEAYJBULQEAIFDEQQAQuest’ultimo deck ha un taglio più combo e come piano di gioco punta a vincere grazie a Commander Ledros + Atrocity mentre carte come Zoe e The Fangs ci permettono di generare vantaggio grazie alla meccanica di invoke. Importante il ruolo svolto da Temple e The Sky Shadows nel rifornici di mana utile per sfruttare al meglio Aphelios.

Vediamo subito come la versatilità di Aphelios permetta di giocare questo campione in una moltitudine di mazzi con strategie diverse, accumunati dall’abilità di control fornita da Aphelios stesso e dal valore generato dalla meccanica di invoke.

Ora non vi resta che trovare il mazzo che più si addice al vostro stile di gioco e prepararvi al meglio per il prossimo Seasonal Tournament di Febbraio!

Articolo precedenteDota 2 debutta su Netflix con una serie animata
Articolo successivoTOM CLANCY’S RAINBOW SIX® SIEGE PRESENTA IL FUTURO DI SIEGE
Giocatore competitivo di Yu-Gi-Oh! da 14 anni, sono da sempre un appassionato di giochi di carte e strategici. Negli ultimi anni mi sono avvicinato al mondo Esport legato a LoL e al nuovo gioco di carte di casa Riot, Legends of Runeterra.