Home ESPORTS Con l’aggiunta di Germania e Francia, Amazon UNIVERSITY Esports si consolida come...

Con l’aggiunta di Germania e Francia, Amazon UNIVERSITY Esports si consolida come la Lega Universitaria di Esport più importante d’Europa

  • Germania e Francia, insieme a Spagna, Italia e Regno Unito, compongono la community esports nel più vasto contesto universitario esistente al momento.
  • In questi giorni inizia lo Spring Split di questa stagione, un passo in più per le squadre verso la finalissima.
  •   I team vincenti di League of Legends provenienti dalla Amazon UNIVERSITY Esports League rappresenteranno l’Italia alle UEMasters 2021, che quest’anno introdurranno importanti novità.

 

Italia, 18 Marzo 2021. Amazon UNIVERSITY Esports espande/amplia la propria presenza con l’aggiunta di Germania e Francia, nazioni che si uniscono a Spagna, Italia e Regno Unito per formare la più importante Lega esport nell’ambiente universitario a livello europeo, che presto sarà ancora più vasto, grazie all’aggiunta di ulteriori paesi come Polonia e i Paesi del Nord Europa.

L’obiettivo di GGTech con l’espansione della competizione è promuovere e supportare la crescita e il consolidamento dei tornei universitari in ciascun paese, così che, attraverso la loro aggiunta ad Amazon UNIVERSITY Esports, abbiano a disposizione un ambiente globale per lo sviluppo degli sport elettronici universitari e, prima di tutto, una migliore esperienza per gli studenti, grazie a un modello per le competizioni di riferimento che sta prendendo piede anche in altri paesi.

 

Al termine del break natalizio, la Spring Season di Amazon UNIVERSITY Esports in Italia ha subito la modifica di alcuni titoli. Rainbow Six Siege è stato rimosso dalla competizione, Brawl Stars e Rocket League sono entrati nella lista dei titoli con League of Legends, Clash Royale e Legends of Runeterra. La competizione è in corso e terminerà con le Spring Season finals, nella settimana a partire dal 6 maggio (https://university-esports.it/). Segui tutte le ultime notizie su Twitter (@UniEsportsIT).

Per questa Spring Split, Amazon UNIVERSITY Esports sarà supportato dai principali marchi tecnologici, Intel, Samsung e Microsoft Windows.

 

Sempre più follower

Durante questo Winter Split si è registrata una crescita tra gli studenti che in tutta Europa seguono la Amazon UNIVERSITY Esports League. I tornei di qualificazione che si sono tenuti in Spagna, Italia e Regno Unito hanno attratto più di 5 milioni di spettatori, collegati su diversi canali (streaming, Twitch e social network).

 

Le novità delle UEMasters 2021

Come nelle precedenti occasioni, i team vincenti delle finali universitarie disputate nelle varie nazioni, rappresenteranno il proprio paese nel Campionato Europeo, UEMASTERS (UNIVERSITY Esports Masters), all’interno del quale si scontreranno i team delle 900 università e dei 16 paesi europei che si sono classificati.  

Nell’edizione 2021 delle UNIVERSITY Esports Masters (UEMasters) la competizione è stata rinnovata, com lo scopo di offrire una fantastica esperienza agli studenti universitari, e con l’obiettivo di permettere a più paesi e regioni di unirsi al progetto, grazie a un formato che include una European League tra i team vincenti del Winter Split.

Nel caso specifico dell’Italia, i 2 migliori team di League of Legends provenienti dalla Winter Season entreranno in questa lega, e avranno l’opportunità di competere con le migliori università d’Europa. Ci sarà inoltre un’ultima opportunità nel mese di giugno, mese nel quale un team di studenti da ciascun paese potrà partecipare alla “Last Chance Qualifier”, un mini-torneo che determinerà gli ultimi quattro team che prenderanno parte alle UEMasters Finals.

Per maggiori informazioni sulle UEMasters 2021 visita il sito ufficiale https://uemasters.com/ and its Twitter: @uemasters.