Home League of Legends LEAGUE OF LEGENDS SOLOQ TIER LIST PATCH 11.6

LEAGUE OF LEGENDS SOLOQ TIER LIST PATCH 11.6

Siamo tornati con la tier list dopo che il meta si è assestato dopo i grossi cambiamenti delle scorse patch!
Visto che il formato è ancora nuovo lascio la legenda con il significato dei vari tier:

  • Tier S: pick estremamente forti
  • Tier A: pick forti e statisticamente buoni per salire
  • Tier B: pick buoni, ma con un play rate più basso che potrebbe indicare una maggiore difficoltà di esecuzione
  • Tier C: pick specialistici che possono dare buoni risultati se si è esperti col campione
  • Tier D: pick deboli. non faccio distinzioni tra molto deboli e mediamente deboli

La differenza tra i vari tier è il play rate comparato al win rate: un champion in B tier avrà un playrate più basso rispetto a quelli A tier anche se i risultati sono statisticamente positivi.

Ora che le nuove divisioni sono chiare non vedo altro motivo per non andare subito a vedere come si pongono i champion in questo nuovo tipo di disposizione.

TOP LANE

Dopo diverse settimane di dominio Gnar cade dal trono della S tier a causa del grosso nerf alla sua W, al suo posto si insedia Urgot che continua vincere nonostante i nerf alla sua W. Da notare come Fiora riesca a rimanere in tier S non tanto per la sua forza nel meta ma perchè countera efficacemente buona parte dei campioni in S ed A tier; a dirla tutta come campione Fiora al momento è estremamente debole a causa delle difficoltà a split pushare e necessita di prendere un buon vantaggio in corsia e nelle prime fase di gioco o rischia di avere problemi nel resto della partita.

Un altro champion in risalita è Volibear che ha beneficiato dei cambi alla W in jungle ed E in entrambe le posizioni; Renekton invece ha accusato al colpo alla sua ultimate sta scivolando sempre più in basso nel ranking.
Infine voglio parlare di Akali che vede un netto miglioramento in top dove ha la possibilità di farmare senza necessità di impattare la mappa prima dei suoi spike: noterete come il W/R di questo champion sia salito in top e rimasto più o meno uguale in mid dove lo scaling per un champion di questo tipo è più limitato.

JUNGLE

Ammetto che inserire Volibear in S tier è una mossa audace, ma sono certo che il pick sia tra i più forti in jungle: il sustain che ha guadagnato dal buff alla W è enorme e gli permette di mantenere alti i suoi HP e quindi avere la possibilità di rispondere agli invade avversari. Il declino nel play rate di Shaco ed Elise li hanno fatti scendere in A tier, ma rimangono due dei jungler più forti nel meta.

Come sempre la jungle vede un sacco di campioni in A tier: questo avviene perchè il play rate di campioni in D e C tier è estremamente alto il che porta a questo sbilanciamento tra i tier. La morale è che non conviene giocare questi campioni se non si è un onetrick.

MID LANE

A parte alcuni cambiamenti dipendenti dal meta non ci sono cambiamenti radicali nella corsia centrale: gli assassini ed i campioni con mobilità dominano il meta soloQ mentre i control mage che necessitano di team play per essere efficaci rimangono indietro rispetto agli altri campioni.

Come anticipato precedentemente il rework di Akali gli ha donato un ottimo late game, ma la sua fase di corsia non è adatta alla corsia centrale anche se il suo win rate è aumentato sensibilmente: forse il pick semplicemente necessita di tempo affinchè la playerbase comprenda il nuovo ruolo di Akali come late game powerhouse

BOT LANE

Come la corsia centrale anche i carry della corsia inferiore non cambiano se non per l’evoluzione del meta:
Jhin sinergizza con gli assassini in corsia centrale e crea enorme pressione nel mi damge
Tristana ha sia una corsia molto forte che strumenti di self peel che la rendono molto efficace contro quasi tutti gli avversari
Jinx demolisce i tank jungler che stanno spopolando al momento

Kai’sa non è in S tier solo perchè, essendo un jack of all trades, è il miglior pick in ogni contesto, ma non eccelle in alcune aree come i pick nominati sopra.

Un po’ a sorpresa troviamo Swain in questa lista: il leader noxiano riesce ad ottenere degli ottimi risultati poichè è difficile da divare e domina la corsia contro tutti gli AD immobili a causa della pressione causata dalla sua E.

SUPPORT

I cambiamenti agli AD vanno di pari passo con i support: l’aumento in play rate degli hard carry bot come Jinx e Caitlyn ha portato gli enchanter support nuovamente in meta, per questo rivediamo Janna in S tier assieme a Lulu per non parlare di quelli in A tier.

Se volete visionare le patch precedenti potere farlo a questo link.