Home League of Legends Esports CPE-QAS: Diario di un meme team

CPE-QAS: Diario di un meme team

Diario di un team di Caster, Giorno Uno.

Siamo pronti, circa. Ves sta straparlando, Yiariet è davanti al PC con ancora il casco della moto, da fare invidia ai Daft Punk. Breeze corre e arriva dal lavoro giusto giusto. Game 1 inizia. Angry Bats Academy, noi caster sappiamo parlare tanto, draftare meno: Sejuani jungle con 0 prio lane. Roba da far accapponare la pelle, sento la pressione di chi deve carryare con Samira e che dall’alto del suo Silver II deve premere ben un tasto in teamfight. Ce la giochiamo bene, ma gli Angry Bats sono preparati meglio, conquistano l’anima infernale e portano a casa la partita. GG a voi!

Game 2: Ci ricordiamo che Seraphine di Jokahn è rotta, che io su Ashe posso non intare troppo, che Breeze vuole dare le botte. Ves può correre con Udyr ed è felice così. Yariet subisce 5 ban ma corki è open. I TREM ci fanno sudare, ma la prima win del caster Team è nostra!

Game 3: Team Nimbus, proviamo a ripetere la strategia del Game 2, ma con Zac in mano a ves e un Ekko per Yariet. Il Team Nimbus è furbo, con un Nunu che scorrazza per la landa ci mangiano tutti gli obiettivi, e con una Neeko dall’ottimo positioning ci mangiano i teamfight. Impareremo dai nostri errori, temete il team Caster ragazzi!

E magari il coach ci farà giocare poppy anivia botlane.

Dando uno sguardo al resto della competizione, Abbiamo dei team imbattuti:

Gg a tutti voi ragazzi!