Home League of Legends Guide League of Legends: Analisi patch 11.7

League of Legends: Analisi patch 11.7

Nella patch odierna vediamo molti cambiamenti minimali a diversi campioni e solo alcuni vengono intaccati in maniera, ma i cambiamenti più grossi avvengono sugli oggetti.

Parlando di champion Alistar viene nerfato nel suo early game con una riduzione decisa sui danni delle sue spell: nel late game i suoi CC avranno lo stesso cooldown e non riducono la sua forza in teamfight, sono negli all in in corsia e nelle prime schermaglie.
Gli altri campioni leggermente nerfati sono Hecarim e Ivern che vedono il loro danno ridotto leggermente per cercare di portarli in linea con gli altri jungler del meta. Al contrario Kidnred ed Amumu ricevono dei buff abbastanza consistenti: la riduzione di costo sulla Q della mummia è molto importante per un champion utilizza moltissimo mana, Kindred invece apprezza molto l’aumento dello scaling sulla sua Q. Se penso che Amumu sia un champion che avrà comunque difficoltà nel meta Kindred potrebbe essere un buon pick nella 11.7.

L’ultimo campione di cui voglio parlare è Braum. Il baffo sta già vedendo un ritorno nel gioco competitivo ed ora ottiene una riduzione sulla ricarica della sua E che è, a mio parere, la sua spell più forte come strumento di peeling. Braum diverrà un ottimo pick contro i support da hard engage come il sopracitato Alistar e Leona.

Cambiando argomento andiamo a vedere che modifiche hanno subito gli oggetti in questa patch.
Everfrost, Lord Dominik, Essence Reaver e Chemtank sono stati nerfati per la loro estrema popolarità che si traduce anche nel fatto che fossero leggermente overtunati. Nessuno di questi oggetti viene distrutto nella sua interezza, ma apre di sicuro la strada per build differenti.

La parte succulenta della patch riguarda invece la Virtù della triade. Questo oggetto non è molto popolare principalmente poichè i campione che ne fanno uso solitamente non necessitano di molta velocità di attacco e la Trinity ne dava parecchia, ora non più. Da oggi questo oggetto darà come affisso mitico velocità di attacco ma 3 MS, 3 AS e 3 AH: queste statistiche rendono l’oggetto molto più appetibile a campioni che ottengono la loro AS da altri oggetti o dalla passiva (Irelia per fare un esempio) o campioni che non vogliono proprio AS e preferiscono AH come Ezreal. Parlando sempre di Ezreal la riduzone di costo del Serylda è un altro buff indiretto a questo campione.