Home League of Legends Il set 5 di TFT introduce gli “Shadow Items” ma il loro...

Il set 5 di TFT introduce gli “Shadow Items” ma il loro potere ha un costo

Il nuovo set di TFT “Reckoning’s” arriverà sul test server questo mercoledì con 58 nuovi campioni che si affronteranno nello scontro tra bene e male che sarà al centro di questo set.

Il set 5 rimuove la meccanica dei “prescelti” ed introduce invece gli oggetti ombra: tutti i componenti ottengono una variante “shadow” che non si differenzia da un componente normale se non quando viene utilizzato per creare un oggetto completo. Un oggetto creato usando almeno un componente Shadow diventa corrotto; la corruzione aumenta le statistiche base dell’oggetto e cambia la sua passiva potenziandola, ma dandogli anche un lato negativo: ad esempio Shadow Guardian Angel resuscita il campione equipaggiato con 100% degli HP, invece del normale 40%, ma la sua velocità di attacco è ridotta del 50% per il resto del combattimento.

Ottenere gli oggetti ombra non è casuale dato che questi non sono ottenibili dai combattimenti PvE, ma solo dal carosello o dall’armeria.
L’armeria è una nuova meccanica che appare in ogni secondo round di ogni stage e permette la scelta tra due oggetti, 4 nelle fasi avanzate di gioco, si cui uno avrà sempre l’affisso “shadow”.
Non sappiamo ancora l’intera lista degli oggetti Shadow presenti in questo nuovo set. ma gli sviluppatori hanno dichiarato che ci saranno anche versioni Shadow degli oggetti creati con la Spatula rendendo le possibilità di itemizzazione di questo set enormi.