Home League of Legends Rivelato il Rework di Dr. Mundo

Rivelato il Rework di Dr. Mundo

Il rework di Dr. Mundo era in cantiere da diverso tempo e finalmente possiamo vederlo sui nostri schermi.

L’iconica frase “Mundo goes where he pleases” è ora la sua passiva che gli permette, effettivamente, di andare dove gli pare permettendogli di ignorare il primo CC che lo colpisce; non vorrei giocare Ashe o Varus contro questo mostro.

Il suo vecchio kit rimane per la maggior parte intatto: la sua vecchia mannaia si trasforma in una molto più professionale bonesaw, l’ultimate rimane pressoché identica tranne per un burst healing quando viene attivata; la sua W, Burning Agony, non sarà più un toggle ma un abilità vera e propria con anche una piccola cura integrata per favorire il suo sustain.
L’abilità che viene completamente cambiata è la E, Masochism, la quale viene sostituita da Blunt Force Trauma che è un altro metodo di waveclear ed una finisher estremamente forte in teamfight. Questa è un misto tra il ruggito di Sion ed il Pezzo Grosso di Sett: se il colpo iniziale, che infligge danni sulla vita mancante, uccide il bersaglio primario questo viene lanciato in linea retta danneggiando per il massimo valore tutti i bersagli colpiti; non è difficile vedere come scagliare un grosso tank nel mezzo della backline avversaria possa infliggere dei seri danni.

Per concludere Mundo ha perso il suo status di tank anti magico, ma ha guadagnato un sacco di strumenti per muoversi nel fight e controllare la corsia grazie al suo push dato da W ed E. Prevedo che un personaggio di questo tipo avrà successo anche se la mancanza di engage è sicuramente un punto a sfavore data anche la mancanza di boost di movement speed al di fuori della ultimate che vorrebbe essere usata a bassi HP.

Articolo precedenteLeague of Legends: Analisi patch 11.11
Articolo successivoAcer Global Press Conference 27 Maggio ore 15.00
Jack of all games, Master of all.