Home League of Legends Esports PG Recap- Week 1 Day 2

PG Recap- Week 1 Day 2

Giornata di upset quella conclusasi ieri all’interno del PG Nationals.

Un incredibile Hiro e una draft piu’ semplice da eseguire hanno portato alla prima vittoria i Mkers contro i ben piu’ accreditati Gaia Esport, privi del loro support HungryPanda.
Un’assenza sfruttata benissimo dalla botlane nemica che è riuscita ad ottenere il vantaggio necessario per far snowballare Hiro e distruggere la teamcomp avversaria.

Upset subito anche dagli Outplayed a causa di un midgame povero e troppo aggressivo, a punirli i GGE che con una comp da late game e un Mistil on fire hanno ribaltato una situazione davvero complicata.
Un passo indietro per gli Outplayed in vista del big match contro i Macko nonostante un early game promettente con Lotus decisamente in forma; è lui la chiave da cui ripartire ma serve di piu’.

Miracolo sfiorato anche dai Samsung MorningStar che devono però cadere per mano dei campioni in carica Macko.
5 ban indirizzati verso Sebecx non lo hanno fermato dall’essere l’uomo in piu’ per la sua squadra, con il primo Tryndamere mid in Italia che porta a casa una vittoria sudata ma meritata tramite la priorità ai draghi e alla potenza di tryndamere stesso, in grado di spezzare la compagine avversaria nel loro momento di maggior fiducia.

Continuano a vincere e a convincere gli Axoloti, che obliterano il biglietto CyberGround in 27 minuti dimostrandosi decisamente in forma e seri pretendenti per i playoff.
La loro flessibilità in piu’ pick si rivela una strategia vincente con Seraphine che annulla totalmente la Kai’Sa avversaria e Tristana libera di scalare in midlane.
Il buon Deidara gioca attentamente attorno alla sua botlane dimostrando una sinergia importantissima per un roster creato da poco.

Di seguito i risultati della giornata
MKS 1 – GE 0
OP 0 – GGE 1
CGG 0 – AXL 1
MCK 1 – SMS 0

Appuntamento a domani con il Recap della terza giornata!