Home League of Legends Esports Primo giorno di LCS

Primo giorno di LCS

La nottata trascorsa ha sancito l’inizio ufficiale dello spring split in Nord America e io ho deciso di “onorare” questo inizio guardando la prima giornata in diretta, pensando di trovarmi di fronte una regione in miglioramento e con dei nuovi giocatori pronti a splendere (Mister 1 milione Abbedagge su tutti).

Si parte con il botto, Team LiquidTSM, due team storici pronti a riprendersi la vetta ai danni dei Cloud9.
L’unica cosa che ha fatto boom è stata la mia mente nel vedere due squadre sfruttare ogni occasione possibile per regalare il game all’avversario, con i TSM che non riescono a vincere con Infernal soul ed Elder e i Team Liquid che sembravano sull’orlo del miracolo.
Solo un secondo Elder mi (ci) salva da questo show durato oltre 40 minuti.

Tempo degli Evil Geniuses del nostro Daniele “Jiizuke” che contro i Dignitas si ritrovano a giocare un match sulla carta abbordabilissimo.
Match vinto nei primi 10 minuti con un early game migliore degli avversari che frutta 4 mila gold di vantaggio, prima di mandare tutto alle ortiche.
Teamfight eseguiti malissimo, catch fuori posizione e una comp con poco scaling e zero sinergia hanno fatto si che i Dignitas si portassero a casa l’incontro; solo in Nord America.

Dopo due spettacoli a dir poco raccapriccianti è stata la volta dei Cloud9, personalmente visti come unica e grande speranza per questa regione.
Hanno un nuovo botlaner momentaneamente ma non vedo come possano perdere contro i modesti Golden Guardians.
Infatti non perdono, giocano in maniera “allegra” ma hanno il controllo della situazione e sul momento di chiudere decidono di perderla, per davvero.
Draft gap? K1ng che preso dall’emozione del debutto gioca a tratti? Vulcan con il supporto piu’ inutile del gioco dopo il livello 6? (Sett)
Non ne ho idea, è stato qualcosa di inaspettato anche per loro probabilmente oltre che per me.

A speranze perse acceleriamo perchè l’ora è tarda.
Abbedagge, nuova star dei 100 Thieves direttamente dagli Schalke 04 (1 milione tondo tondo il suo costo) è probabilmente il piu’ atteso all’esordio.
Chissà cosa giocherà, Viego? Lucian?
Karma mid (non scherzo) e ha anche perso il game!
Colpa del Rumble di Xerxe, pick a quanto pare amato dall’ex jungler degli Origen e ora agli Immortals

Ciliegina sulla torta? FlyquestCLG alle 5 di mattina, qualcosa di poetico che si puo’ raccontare in poche parole: Gwen open.
Bannata per tutta la giornata (chissà perchè) i mastermind dei CLG la lasciano in mano a Licorice che fa quello che vuole, con i CLG stessi costretti a non poter andare oltre la loro giungla perchè per giocare Karthus devi trovarti il piu’ lontano possibile dal Nord America.

Ed ecco a voi il primo giorno di LCS, dove i favoriti perdono a caso.
(Ovviamente non farò piu’ nottate fino alla finale dello split)