Home League of Legends Esports PG Recap – Week 3 Day 1

PG Recap – Week 3 Day 1

Nuova settimana di PG Nationals e quindi nuovo Recap!
In questa prima giornata attesissimo il big match Axolotl-Outplayed, occasione ghiotta per guadagnre terreno rispetto a una diretta concorrente!

Via con il Recap!

Ad inaugurare la settimana è toccato ai Macko che si sono disfatti dei CyberGround senza troppe difficoltà.

Un early game equilibrato fino al momento dei teamfight dove si è vista la netta differenza tra i due roster.
Ottimo Cboi che con le ulti del suo Rumble ha arrostito i suoi avversari, altro segnale della forza di questo campione.
Niente sperimentazioni a livello di draft e sinergia che sembra crescere sempre di piu’ per i campioni in carica.
Capitolo CGG non c’è molto da dire, bisogna apprezzare la loro draft, la scelta di Karthus in giungla e la sinergia top/giungla durante la fase di corsia, per il resto saranno in fondo alla classifica per tutto il torneo, cercheranno di vincere gli scontri con avversari diretti come Mkers o GGE.

 

Mkers e GG and Esport che si sono sfidati subito dopo!

L’equilibrio durato fino al secondo drago dove i GGE riescono ad ottenere 4 kill, il drago e un vantaggio di 4 mila unità.
Da li’ è stata solo questione di gestire e vincere i teamfight successivi.
Altra vittoria per Rumble in the jungle e ovviamente segnale di speranza per un team che sulla carta dovrebbe cercare di competere con i vertici, a questo scopo il cambio di coach annunciato poco prima nella giornata.

I Mkers continuano la loro striscia negativa che potrebbe durare parecchio, i miracoli all’EU Master ormai sono un lontano ricordo per un’organizzazione che potrebbe lasciare il mondo di League of Legends nel prossimo futuro.

Antipasto del big match con Gaia Esport contro Samsung MorningStar.

Il team che sta guadagnando notorietà in Europa per i motivi sbagliati (Cambio improvviso di coaching staff, beef su Twitter con Veteran) non si fa distrarre dal drama e mette sulla Landa una prestazione ottima, in crescita rispetto alla scorsa settimana.
Chapapi si dimostra un ottimo midlaner con una pool piu’ ampia di quanto viene detto, Endz continua il suo periodo di forma e Lunddorf ci dimostra come il suo Lee Sin non sia ancora al livello dei suoi meme su Twitter (apprezzatissimi).
Il percorso è segnato e l’unica cosa che potrebbe togliere i Gaia Esport dai playoff è l’organizzazione stessa.
Ah personalissimo MVP HungryPanda, ha preso tutti i grab fondamentali, l’early game è stato suo.
Dall’altra parte della barricata occasione per dimostrare di essere tra le pretendenti al titolo per i SMS sfumata malamente.
Confusione in draft con Ivern, il campione adorato da LS, accoppiato a Zoe mid che significa sconfitta nel 2v2 sempre.
Non si è visto praticamente nulla del game plan pensato in quanto non hanno avuto la minima possibilità di eseguirlo.
Rimangono nel limbo tra i peggiori team e i migliori, bisogna però decidere dove andare, paradiso o inferno?
https://twitter.com/LunddorfLOL/status/1405268726006501377?s=20Main event della giornata come preannunciato Axolotl-Outplayed.

Spettacolo assicurato e cosi è stato.
Vittoria convincente quella ottenuta dagli Axolotl, merito di Afm e di Ploxy.
Alcuni momenti decisivi, come la scelta di Heimerdinger bot, un bullo da corsia contro la sempre piu’ debole Kai’sa e il dive eseguito magistralmente in bot lane hanno indirizzato il match, Xin Zhao con 4 kill e oggetto completato veramente presto hanno fatto il resto.
Una composizione che avrebbe dovuto snowballare per vincere in quanto senza ad carry si è comportata come tale, solo applausi per loro, in particolare Afm in grado di essere flessibile per il suo team, sta dimostrando il suo valore match dopo match.
Battuta d’arresto importante per gli OP invece.
Hanno caricato a testa bassa nel momento di maggiore difficoltà e l’hanno pagata cara, con una comp questa volta meno ottimizzata per il teamfight (niente Camille/Galio come innesco per Akali Nocturne) e si è visto.

E’ necessaria una risposta immediata per non perdere il distacco dai primi 2.

Con questo è tutto e mentre sotto come sempre ci sono i risultati l’appuntamento va a domani con un altro Recap!

CGG 0 – MCK 1
MKS 0 – GGE 1
GE 1 – SMS 0
AXL 1 – OP 0
Articolo precedenteLEAGUE OF LEGENDS SOLOQ TIER LIST PATCH 11.12
Articolo successivoPG Recap – Week 3 Day 2
Pen and paper.