Home League of Legends Esports PG Nationals Preview: Week 5

PG Nationals Preview: Week 5

La classifica sta iniziando a delinearsi con AXL e Macko in testa mentre Gaia ed OP li inseguo poco dietro, GGE è ancora in lizza per una miracle run mentre CGG, SMS ed MKS lottano per la salvezza del sesto posto.

MCK vs OP

Macko in streak positiva vs OP in fase di ristrutturazione, la favorito sembra essere chiaro, ma nelle best of 1 non si può mai dire.

Nel loro primo incontro MCK era riuscito a fare breccia nell’early game degli Outplayed, ma sono stati distrutti dalla dive comp avversaria contro i quali non potevano fare molto.
Queste problematiche di draft sono state sistemate ed MCK si sono stabilizzati su delle pseudo poke comp nelle ultime partite; la forza sta soprattutto nei pick atipici che i player di questo team possono mettere in gioco e rendono le draft estremamente complesse per i loro avversari.

Dall’altra parte OP ha appena cambiato il coaching staff e bisognerà vedere se il team tornerà sulle dive comp che gli hanno portato successo in passato o se la squadra ha già preparato qualcosa di nuovo.

GE vs AXL

La seconda partita è ovviamente l’altro scontro che può riportare la classifica in parità.
Gaia è reduce da due importanti sconfitte contro MCK ed OP e deve vincere contro AXL per rimanere in corsa per le prime posizioni.

Dall’altra parte AXL ha solo una sconfitta per mano dei Macko e sembrano determinati a mantenere la loro posizione in classifica. Lo scontro tra i due team sarà soprattutto nella corsia superiore dove Lunddorf si scontrerà contro Deidara, un player che solitamente gioca weakside, ma che trovandosi contro un giocatore aggressivo come il top laner dei Gaia potrebbe chiedere qualche risorsa extra.

Quello che è certo è che i risultati di queste due partite cambieranno drasticamente la classica: questa settimana potremmo tornare alla Pangea inziale oppure arrivare a quella che potrebbe essere una classifica finale… ovviamente ci sono sempre le vie di mezzo, ma qui parliamo solo in iperboli.