Home League of Legends Wild Rift: arriva finalmente il Ban

Wild Rift: arriva finalmente il Ban

I giocatori di League of Legends: Wld Rift hanno da subito richiesto l’aggiunta del sistema di ban simile alla sua versione per pc.

Probabilmente sembra che abbiamo finito di attenere, dobbiamo solo però aspettare la prossima patch di Wild Rift.

Riot Games conferma in Wild Rift il lancio del suo sistema di ban

Un membro del team di sviluppo di Wild Rift ha recentemente commentato un post su Reddit sul sistema di divieto dei campioni del gioco.

Il sistema di ban di Wild Rift sarà introdotto nella prossima patch. Ogni squadra potrà bandire tre campioni in totale, secondo il Product Manager Kristoffer “Riot Soundwave” Touborg.

Gli sviluppatori prevedono di aumentare il numero di ban a cinque nei prossimi aggiornamenti. Proprio come ora risulta sul suo omonimo per pc.

Ovviamente sarà integrato anche un segnale in modo da far capire ai tuoi compagni in team di non bannare un champ che vuoi usare.

Perché implementarlo ora il ban?

Dall’inizio della prima stagione classificata del gioco , i giocatori hanno aspettato che i giochi Riot abbandonassero il sistema di divieto di Wild Rift ad ogni aggiornamento.

Tuttavia, gli sviluppatori volevano dare la priorità alla funzione di selezione della posizione ed espandere il suo pool di campioni prima di aggiungere finalmente la fase di selezione del divieto.

Riot Soundwave ha spiegato:

I divieti hanno alcune cose che sono piuttosto difficili da risolvere. Il sistema di divieto dipende molto dal numero di campioni che Wild Rift ha al momento

In poche parole, se il sistema fosse stato aggiunto dall’inizio, dove il gioco godeva di circa 36 campioni, probabilmente i giocatori non avrebbero goduto dell’esperienza che poteva riservare Wild Rift, creando scompiglio e squilibrio nel meta.

Dopo una lunga attesa, il sistema di ban verrà finalmente attivato nella prossima patch di Wild Rift, che arriverà a fine luglio.