Home League of Legends Esports PG Recap – Week 6 Day 2

PG Recap – Week 6 Day 2

Giorno due di tre nella superweek finale del PG Nationals.
La speranza, quella di avere match meno scontati e decisamente piu divertenti di ieri, è stata realizzata quindi senza perdere tempo, dentro con il recap!

Recap

Ritornano a vincere i GG & Esports contro dei Mkers mai veramente in partita.
Soprattutto topside Dreampull e Souli hanno letteralmente impedito a Curl di giocare e la loro combo unita alla ulti di Yasuo ha portato loro la vittoria dei fight e infine della partita.
Una vittoria forzata per loro che ne avevano un disperato bisogno dopo alcune prestazioni molto discutibili, questa volta contro una squadra in estrema difficoltà e che non ha niente piu’ da dire in questo split.

Miracolo dei Cyberground nel match successivo contro i Macko.
Tutto è girato nel verso giusto, una buona draft, una giornata positiva per i CGG e una storta per i Macko.
King0 mvp della partita insieme a Gotzy, i due nei momenti decisivi della partita, early e late game, hanno fatto le scelte giuste e la sicurezza nei draghi e i danni assicurati da Varus hanno dato loro la vittoria.
Si sono svegliati troppo tardi purtroppo e questa vittoria nonostante dia prestigio e orgoglio non migliora la loro classifica.
Per i Macko nessun campanello d’allarme, hanno provato una draft particolare che non ha funzionato ma niente di preoccupante.

Secondo upset della giornata servito con l’incredibile prestazione dei Samsung MorningStar.
I ragazzi dei SMS hanno punito in maniera quasi impeccabile gli errori dei Gaia Esports che in questa superweek hanno deciso di andare per il sangue, cercando ogni fight possibile in un continuo skill check che questa volta non ha pagato.
La loro avidità ha causato troppe kill e Saddy una volta presa una certa lead ha letteralmente dominato i teamfight con l’assistenza di Vrow su Lulu.
Lato Gaia rivediamo (purtroppo) Lunddorf su Lee Sin, davvero non il suo miglior champion e Chapapi su un fighter e non un mago, tutti test in attesa dei playoff probabilmente.

Ultimo match della serata OutplayedAxolotl, utile per il seeding e per testare un po’ qualche matchup in vista dei playoff.
Una partita molto ordinata ed equilibrata, la squadra red side (Gli Axolotl) ha preso la priorità sui draghi ma qualche gank nelle fasi principali ha dato un minimo di vantaggio agli OP.
La partita è poi esplosa dopo il quarto drago in un 5v5 midlane che ha premiato gli OP decisamente piu’ coordinati e con piu’ danno a loro disposizione.
Nonostante alcune imprecisioni e la difficoltà nello sfondare la base nemica gli OP hanno chiuso il game in 40 minuti circa per non dare alcuna possibilità agli Axolotl di recuperare, soprattutto contro Viktor che con i suoi oggetti è probabilmente il miglior mago al momento.
Ci aspetteranno dei playoff davvero interessanti tra queste formazioni!

A domani per l’ultimo recap della stagione regolare!