Home League of Legends Febiven, veterano di League of Legends, si ritira a 24 anni

Febiven, veterano di League of Legends, si ritira a 24 anni

Dopo 7 anni di onorata carriera Febiven ha deciso di appendere il mouse al chiodo e ritirarsi dalla scena competitiva di League of Legends.
La sua carriera è iniziata nel 2014 nell’academy europea di Cloud9 per poi procedere al suo debutto competitivo sotto il logo di H2K-Gaming, ma il suo più grande successo arriva nel 2015 con Fnatic con il quale fa la storia con l’incredibile 18-0 run nella stagione regolare per poi raggiungere le semifinali dei mondiali.

Quest’anno Febiven, però, non ha preso parte agli LEC, ed ha giocato nell’academy di Fnatic. Questo suo passaggio in una lega regionale potrebbe essere un catalizzatore per la sua dipartita: nel suo messaggio di addio Febiven punta il dito contro coach e player troppo pagati e poco motivati, che siedono sugli allori senza dare il 100%; oltre a questo trova la scena troppo punitiva verso giocatori passionali che vengono additati come tossici quando invece vogliono solo che i propri compagni di squadra diano il massimo.
Non c’è nessun proposito per il futuro nel messaggio, ma trovo che questo suo messaggio colga nel segno quello che è il mondo di LoL competitivo nell’ultimo periodo e spero che tutte le parti coinvolte possano guardarsi attorno e capire quelli che possono essere gli errori del sistema.