Home League of Legends Riot svela alcuni dettagli su come viene creato “Il tuo shop”

Riot svela alcuni dettagli su come viene creato “Il tuo shop”

Giusto in tempo con un bug che ha mandato offline lo store Riot Whiskies, un ingegnere di dati anziano, ha svelato alcuni dettagli sul funzionamento dell’algoritmo dietro alla creazione dello shop personalizzato.
L’algoritmo guarda al comportamento del giocatore nelle varie partite da lui giocate tenendo in considerazione i ruoli da lui giocati, i campioni scelti e fa scelte basate su informazioni di questo tipo.

Una cosa interessante da notare è che lo shop non offrirà mai una skin due volte a meno che non è l’unica scelta possibile, quindi se vedete una skin che vi interessa è meglio prenderla perchè non ci saranno seconde occasioni!.
Inoltre in questo shop c’è anche la possibilità di trovare skin leggendarie, una cosa che non accadeva dal decimo anniversario di League of Legends.

Un fatto interessante è che Riot non sta più seguendo attivamente le lamentele per dei possibili “errori” dell’algoritmo: nei vari anni di servizio tutti i ticket hanno rivelato che l’algoritmo aveva analizzato e selezionato correttamente le skin e le lamentele erano infondate; quindi per ore Riot ha piena fiducia nella sua macchina.