Home Pes PES rinominato eFootball, ecco cosa cambia

PES rinominato eFootball, ecco cosa cambia

Konami ha appena rinominato il gioco PES in eFootball.

Oltre al rebranding, Konami ha annunciato che il gioco sarà un titolo aggiornato e presente su tutte le piattaforme.

PES è stato rilasciato nel 1995 e sta per esser “rilanciato” con funzionalità limitate all’inizio di questo autunno dove, secondo il road map di Konami,  le funzionalità includeranno partite di generazione locali e cross-console.

Uno di questi dettagli che sono stati evidenziati sulla road map è stato il calcio d’inizio dei suoi tornei di Esport, in programma per l’inverno 2021.

L’eFootball.Open, precedentemente noto come PES League, è una competizione annuale di Esport che si è verificata ogni stagione. L’anno scorso, l’eFootball.Open ha incoronato tre vincitori, ognuno dei quali ha gareggiato su una piattaforma diversa: PS4, Xbox One e Steam.

Oltre al suo evento annuale, eFootball collabora anche con bayern Munchen, AS Roma, Arsenal, Juventus e altri club professionistici per competere nei campionati ufficiali di eFootball del titolo.

La road map di Konami ha anche annunciato che i campionati online e una modalità di team building saranno aggiunti in autunno, così come un sistema di pass per le partite. Il gioco supporterà anche partite multipiattaforma e cross-generation. I controller per la versione mobile saranno supportati entro la fine di quest’anno.

Ciò che ora ci si chiede è se continuerà la rivalità “storica rivalità” tra PES e FIFA, soprattutto dopo che ora sembra aver cambiato totalmente le dinamiche.

Articolo precedenteAkshan riceve dei buff poche ore dopo l’uscita
Articolo successivoNew World: Perla Nera – Interview
Appassionata di videogame da quando ne ho memoria. Ho iniziato a smontare console e studiare i movimenti del design per entrare fino all’osso di questo fantastico mondo. Con il passare del tempo mi sono legata a tutto ciò che riguarda i videogame e con essi anche il mondo Esport.