Home League of Legends Esports Il Barcellona sta per entrare in League of Legends

Il Barcellona sta per entrare in League of Legends

Era un rumor lontano, di marzo, riguardo l’ingresso del club catalano FC Barcellona all’interno del mondo di League of Legends.

Scartato da subito l’LEC si pensava a un approdo nel mercato cinese con una partnership di altissimo livello con il team FPX, ex campioni del mondo nel 2019.

https://twitter.com/LEC_Wooloo/status/1372675521700634625?s=20

A distanza di qualche mese arriva la bomba lanciata dai colleghi spagnoli di Esportmaniacos, il Barcellona farà il suo esordio nel mondo di League of Legends l’anno prossimo prendendo lo spot dei S2V nella lega spagnola, la Superliga.
Si sapeva che il team S2V non avrebbe confermato la propria presenza per il 2022 cosi piu’ figure si sono avvicinate all’organizzazione per rilevare il suo posto: tra questi, oltre al Barcellona, troviamo anche il famosissimo streamer spagnolo Ibai (che poi ha smentito) e CaseEsports.

Il Barcellona non è il primo club di calcio a fare questa mossa, infatti da anni Schalke 04, PSG, Betis e tanti altri hanno spianato la strada a questi tipi di investimenti, che hanno anche un pizzico di italianità.
Il team cinese Suning, finalista all’ultimo mondiale fa parte dell’omonimo gruppo proprietario anche dell’Inter e piu’ volte ci sono state collaborazioni tra i due mondi, sintomo di un mercato (specialmente quello asiatico) in enorme crescita e molto ghiotto per i top team mondiali.

https://twitter.com/Inter_en/status/1317105127430422529?s=20

Ovviamente il club catalano non parteciperà solo per farsi notare ma l’obiettivo sarà sin da subito essere competitivi e portare in alto il nome che rappresentano.
Per il roster neanche a dirlo non si sa nulla visto che manca ancora l’ufficialità del loro ingresso.

Articolo precedenteI Mondiali di FIFA sono stati cancellati
Articolo successivoPG NATS PLAYOFF – AXL VS GGE
Pen and paper.