Home League of Legends Esports PG NATS PLAYOFF – MACKO VS OUTPLAYED

PG NATS PLAYOFF – MACKO VS OUTPLAYED

Il continuo di questi playoff ci da finalmente la serie che tutti volevano vedere, Macko contro Outplayed, primo seed, e detentore del titolo dello spring split, contro il secondo che dal relegation è tornato in alto e si sta giocando un posto all’European Masters contro i favoriti alla vittoria finale.

LA SERIE

Le prime due partite sono tremende per gli OP, nella prima il Nasus di Sebekx è infermabile, ci provano mettendo Cassiopeia mid e aggredendolo early game, ma la chiave del match, e della serie, è il mid game, dove i Macko con rotazioni e farm migliori riescono a prendere migliaia di unità di gold di vantaggio senza aggredire mai una volta.

Cosi vola il primo game e poi il secondo: Lotus  si trova in difficoltà e non ha la minima possibilità di abilitare Patkica e Dehaste mentre Quixeth sembra essere pericoloso solo con Galio.

Il terzo game sembra uguale agli altri ma, gli OP si svegliano e puniscono con nel teamfight decisivo i Macko, portandosi sul 2-1 ed evitando, per il secondo giorno di fila, lo sweep 3-0 che era quasi una certezza dopo i primi due match.

Il quarto game è il Lotus show per 15 minuti: con Diana domina in lungo e in largo ed ottiene l’anima per infernale per il suo team, è poi compito di Dehaste su Jayce chiudere la partita.
A essere onesti tutti gli OP hanno giocato un quarto game perfetto, Quixeth su Galio è davvero un fenomeno e Patkica capisce nei momenti clou che sacrificare qualcosa top per aiutare la mappa è la chiave.
Rayito invece è il carry silenzioso, non fa giocate stupefacenti ma butta giù danno costante e sicuro.

Siamo sul 2-2, anche oggi risuona Silver Scrapes sulla landa, il momentum è a favore degli OP ma game 5 è storia a sè, lo abbiamo visto ieri.

La draft personalmente ritengo sia favorevole ai Macko, Jayce in questa serie è un fattore e il campione è davvero forte al momento.
L’unica speranza per gli OP è Dehaste su Akali e possibilmente un early game favorevole per abilitare Lotus, ma non va cosi.
I Macko si risvegliano dal letargo e tirano fuori una delle loro prestazioni solite: prendono vantaggio dalle lane e si presentano ai fight sempre con un oggetto in piu’, 2k gold di vantaggio diventano 5, poi 10, poi il Nexus degli OP esplode.

https://twitter.com/mackoesports/status/1420498208686497794?s=20

I campioni in carica si qualificano per la finale e sono il primo team italiano a lockare uno slot dell’EU Masters meritato nonostante il brivido, ma sono senza dubbio la squadra più forte al momento.
Attenderanno la vincente della serie tra OP e Gaia/Axolotl, le sensazioni sono che rivedremo un replay della serie di oggi in finale ma forse con un risultato diverso.

Gli OP devono recriminare i primi due game, specialmente il secondo, dove non hanno giocato al loro livello e lasciato la palla in mano agli avversari: Lotus e Patkica sono la differenza tra vittoria e sconfitta, se il duo ingrana la vittoria è assicurata.

https://twitter.com/dehastee/status/1420494640600473602?s=20

In attesa di vedere chi dovrà sfidare gli OP la settimana prossima l’appuntamento va a domani con la serie tra Gaia e Axolotl, curioso di vedere se i Gaia hanno avuto modo di prepararsi a dovere per questa serie.

Articolo precedenteLEAGUE OF LEGENDS SOLOQ TIER LIST PATCH 11.15
Articolo successivoApex Legends: grandi cambiamenti nella stagione 10
Pen and paper.