Home Fifa Grossi cambiamenti nel gameplay per FIFA 22

Grossi cambiamenti nel gameplay per FIFA 22

Continuano a essere rilasciate news sul nuovo capitolo del gioco di calcio più famoso del mondo!

Questa volta tramite delle “pitch notes”, un sistema classico usato dalla compagnia canadese per condividere con gli utenti tutti gli aggiornamenti che faranno nel videogioco in uscita a ottobre.

Nelle ultime pitch notes rilasciate che potete leggere qui sono stati evidenziati alcuni punti salienti dello scorso capitolo, pronti a essere corretti e delle modifiche enormi al gameplay, preparatevi perchè è lunga!

Andiamo con ordine:
Restyling di alcune parti di gameplay basandosi sui pareri della community per avere un gioco sempre più fino.
Riduzione di eventi frustranti per il giocatore basati su comandi impostati correttamente, ma “presi” male e un bonus per chi è in grado di difendere correttamente determinate situazioni di gioco
Varietà nel gameplay e negli stili di gioco per evitare che ci si fossilizzi per tutto l’anno su un singolo stile di gioco (5-3-2??)
Tecnologia Hypermotion di cui si è già parlato apertamente e che è a tutti gli effetti il cavallo di battaglia della nuova generazione
Aumento della fluidità di gioco nell’11 vs 11 e Intelligenza Artificiale incredibilmente migliorata per ottenere situazioni ottimizzate in attacco e in difesa
NIENTE PIU’ TERZINI COME DIFENSORI CENTRALI, scusate ma è una gioia per me leggere questo, infatti dopo un anno di soli terzini come difensori la EA ha creato una sorta di “penalità” per difensori fuori ruolo, rendendoli inutilizzabili. Grazie
Arrivano anche delle novità importantissime per quanto riguarda il competitivo! Infatti sono usciti dei setting obbligatori per il joystick da usare per tutte le modalità competitive del gioco (Fut Champions ecc) e questi sono elencate nella foto seguente

Come potete notare sono stati disattivate tutte le componenti automatiche del gioco, adesso gran parte del controllo sarà in mano al giocatore per la gioia di molti!
Aggiunte statistiche ancora più dettagliate sulla partita e sui giocatori singoli, in modo da avere una analisi ancora più profonda dell’incontro.
Grazie alla next gen avremo una fisica più reale dei giocatori nel movimento e nei contrasti aerei, sempre grazie all’Hypermotion oltre a un movimento della palla sempre più naturale
Nuove tattiche di gioco disponibili
Sprint esplosivo, una meccanica che sembra già essere molto pericolosa e su cui bisognerà lavorarci parecchio.
Un boost ulteriore di velocità dato dal giusto posizionamento del giocatore durante lo scatto, può essere letale.
Controlli di palla revisionati e ottimizzati in base al contesto e le caratteristiche del giocatore
Rework dei passaggi per renderli precisi quando devono esserlo e difficili in situazioni di palla lunga in base sempre alle caratteristiche tecniche del passatore
Migliorato il tiro a tu per tu con il portiere e ridotta la precisione in situazioni di pressing o defilati
Migliorato il dribbling, reso più realistico e personale in base al giocatore.
Aggiunte 4 nuove skills ed eliminata la possibilità di cancellare le animazioni della skill. Depotenziato il bridge e aggiunta la possibilità di eseguire una skill come primo controllo dopo un passaggio
Reworkati totalmente i portieri con animazioni tutte nuove!
Ridotti gli effetti di ogni possibile autoblock e migliorati tackle e difesa davanti alla palla: saranno meno casuali e più veritieri.
Nuovo sistema di copertura e pressing, la cui efficacia dipende dal difensore
Nuovi sistemi di cambio giocatore: più semplici e assistiti, fatti per aiutare il giocatore e disattivabili dal menu
Nuovi sistemi di spazzata che adesso seguiranno il più possibile lo stick analogico sinistro se impostati
Aggiunte animazioni durante goal, rigori ecc
Rework della difficoltà artificiale contro modalità offline o Squad Battle

Questi sono stati i cambiamenti annunciati nella notes che possiamo definire gigante.
Le aspettative come ogni anno sono altissime, ma il cambio generazionale può dare la svolta che serve al franchise e al gioco per tornare a essere divertente come un tempo.

Non finisce qui però! Ogni settimana ci saranno altre pitch rilasciate per le altre modalità di gioco, quando si parlerà di Ultimate Team e modalità Carriera state pronti perchè torneremo a parlarne!

Articolo precedentePlayoff LEC: ecco il tabellone
Articolo successivoChi si è qualificato ai playoff in LCS?
Pen and paper.