Home League of Legends VCS cancella il summer split

VCS cancella il summer split

Secondo la fonte di notizie sud coreana Naver Sports la Vietnam Championship Series, dopo settimane di incertezze, ha cancellato il summer split.
Nonostante questo sembra che l’associazione vietnamita abbia intenzione di mandare delle squadre ai mondiali. Voglio ricordare che i team vietnamiti avevano già saltato gli MSI a causa della situazione Covid nel paese.

Lo split estivo era già stato posticipato a giugno a causa della pandemia e, a quanto risulta dal report coreano, la lega non è riuscita ad ottenere un permesso per giocare online. Questo potrebbe essere causato da un problema contrattuale riscontrato tra Garena, la casa di pubblicazione di LoL in Vietnam, e Riot Games.

Non è ancora chiaro con quale criterio la lega selezionerà i team per i mondiali 2021: una soluzione potrebbe essere quella di mandare i campioni dello spring split GAM Esports assieme alla seconda classificata Saigon Buffalo; l’altra opzione sarebbe quella di tenere un torneo di qualifica regionale per decidere chi rappresenterà il Vietnam nei mondiali 2021.