Home League of Legends LEAGUE OF LEGENDS SOLOQ TIER LIST PATCH 11.16

LEAGUE OF LEGENDS SOLOQ TIER LIST PATCH 11.16

Siamo tornati con la tier list dopo che il meta si è assestato dopo i grossi cambiamenti delle scorse patch!
Visto che il formato è ancora nuovo lascio la legenda con il significato dei vari tier:

  • Tier S: pick estremamente forti
  • Tier A: pick forti e statisticamente buoni per salire
  • Tier B: pick buoni, ma con un play rate più basso che potrebbe indicare una maggiore difficoltà di esecuzione
  • Tier C: pick specialistici che possono dare buoni risultati se si è esperti col campione
  • Tier D: pick deboli. non faccio distinzioni tra molto deboli e mediamente deboli

La differenza tra i vari tier è il play rate comparato al win rate: un champion in B tier avrà un playrate più basso rispetto a quelli A tier anche se i risultati sono statisticamente positivi.

Ora che le nuove divisioni sono chiare non vedo altro motivo per non andare subito a vedere come si pongono i champion in questo nuovo tipo di disposizione.

TOP LANE

Irelia sale ed Irelia scenda, come la marea. Questo campione rimane ancora estremamente forte e trova die buoni match up nella corsia superiore dove può prendere facilmente i trade prolungati. Riven non è presente nella god tier SOLO perchè trovo il suo play rate, ma soprattutto ban rate, non alla pari degli altri, ma il pick rimane estremamente forte.

Un nuovo contendente nella corsia superiore è Lillia che con il suo nuovo kit sta trovando un discreto successo nella solo lane. Un champion che speravo di vedere più lato è Vladimir, ma credo la top sia una lane un po’ troppo lunga per lui soprattutto nel meta attuale.

JUNGLE

Teoricamente Xin è stato nerfato, in pratica non ha subito nulla. La stessa cosa non vale per Jarvan che è ha accettato i buff ed è saltato usando flash, E+Q ed ultimate nella god tier. Il suo kit è eccellente contro buona parte degli ADC presenti in soloQ, leggermente meno contro i midlaner che, al momento tendono ad avere almeno un po’ di mobility.

L’altro grosso nerf che ha impattato molto la tier list jugnle è il nerf a dark seal che ha ridotto drasticamente l’impatto degli AP jungler come Elise, Ekko ed Evelyn che dipendevano dallo snowball e questo item aiutava moltissimo.

MID LANE

La corsia centrale non viene impattata molto dalla patch, ma dal meta shift generico: Irelia, dopo essere apparsa in competitivo, sta spopolando e si trova divinamente anche in corsia centrale dove può abusare i mage ed i bruiser con la sua nuova passiva.
Vlad trova miglior destino in mid dove riesce a performare un poco, ma il meta rapido non permette a questi campioni di mostrare il loro vero potenziale, infatti anche Kassadin scende di diverse posizioni.

Per il resto dovremo aspettare la 11.17 che mira a nerfare diversi pick che sono la colonna portante dell’attuale meta mid in soloQ.
Una postilla su Akshan: al momento non è affatto male in corsia centrale, ma sconsiglio l’utilizzo in bot dove ha dei risultati penosi.

BOT LANE

Ashe continua a dominare ed a mantenere la sua posizione in soloQ, ad accompagnarla arriva Jhin confermando che gli ADC con controlli e che possono impattare la mappa non solo con i loro danni sono decisamente avvantaggiati nella ladder.

Non molti gli altri cambi anche se mi aspetto di vedere più APC nella corsia inferiore dato che Seraphine, Syndra e Vlad dovrebbero essere viabili in questa patch.

SUPPORT

Support che, per una volta, cambiano un poco.
Senna scende dalla top tier la scia spazio ad un Blitzcrank traballante nella sua posizione poichè la nuova versione di Sona è estremamente forte e potrebbe prenderne il posto nella prossima patch. Ho deciso di dare priorità a Blitz solo per il suo match up diretto contro Sona e gli altri enchanter che sono comunque molto popolari al momento.

Non si può dire che Karma abbia avuto la stessa fortuna infatti il suo “rework” non ha portato successo, c’è da dire che Karma ha sempre più successo in competitivo e premia il pensiero tattico che è difficile da usare in soloQ.

Se volete visionare le patch precedenti potere farlo a questo link.