Home League of Legends EU Masters: Gli Outplayed non superano i play-in!

EU Masters: Gli Outplayed non superano i play-in!

Ci abbiamo creduto fino alla fine nonostante una sfida sulla carta molto complicata, gli AGO Rogue sono da sempre una potenza dell’Ultraliga e del panorama europeo di League of Legends nonostante al momento siano al loro minimo storico.

La serie tra il team polacco e gli Outplayed è stata un bagno di sangue: sporca da guardare e che ha messo in mostra i limiti evidenti di entrambe le formazioni.

Gli OP, dopo aver vinto il primo match della serie con una draft stupenda e un’esecuzione altrettanto bella da guardare, non sono stati in grado di ripetersi rischiando due draft subottimali e commettendo i classici errori della squadra italiana: posizionamento sbagliato, eccessiva aggressività e fatica nella fase di corsia; cosi la serie è sfuggita loro di mano ed è arrivata la sconfitta in rimonta, 2-1.

Un peccato enorme perchè i Rogue hanno vinto per errori altrui, non per meriti loro e potevano benissimo cadere 2-0 nella giornata di ieri e non ci sarebbe stato niente di ingiusto a riguardo.

La stagione del secondo seed italiano agli EUM finisce qui, con una cavalcata conclusasi sul più bello, proprio quando era il momento di spingere e dare il massimo.
Restano i complimenti per loro che dalla sopravvivenza del relegation sono arrivati a un soffio dal competere con i migliori d’Europa, escono a testa alta e tutti i giocatori che hanno fatto parte di questo team hanno sicuramente dimostrato il loro valore a prescindere da dove saranno il prossimo anno!

Lato Rogue invece l’obiettivo minimo è stato conquistato, perdere contro una regione “inferiore” nel mondo di League of Legends non sarebbe stato accettato, soprattutto dai tifosi.
Il prossimo passo è quello di essere la mina vagante del loro girone, hanno più preparazione sulla patch, più esperienza nel breve periodo e sono comunque un brand importante nonostante il loro livello sia sceso negli anni.

https://twitter.com/LuroxLoL/status/1428445916890025987?s=20

Insieme a loro sono passati all’evento principale MouseEsports, Fnatic Rising e Movistar Raiders, tre organizzazioni storiche che si faranno valere all’interno del group stage.

Articolo precedenteLEAGUE OF LEGENDS SOLOQ TIER LIST PATCH 11.16
Articolo successivoAnnunciati i gruppi dell’EU Masters!
Pen and paper.