Home League of Legends LCS annunciano una serie pseudo-documentario in collaborazione con Paramount

LCS annunciano una serie pseudo-documentario in collaborazione con Paramount

LCS 2019
LoL Esports flickr

In un video pubblicato da Travis Gafford il commissario degli LCS Chris Greeley ha annunciato una nuova serie che approderà prossimamente su Paramount+, il servizio di streaming dello studio sopracitato.
La serie sarà uno pseudo-documentario prodotto da Dan Perrault e Tony Yacenda, creatori di American Vandal, e narrerà la storia di un team che, dopo anni di fallimento, cercherà di vincere il loro primo titolo LCS.

Per quanto la storia utilizzerà loghi e nomi di team reali la storia sarà completamente inventata, ma cercherà di dipingere la vita dietro le quinte di un team competitivo; per assicurare che questo venga fatto nel migliore dei modi gli sceneggiatori sono entrati, da tre anni a questa parte, nel mondo di League of Legends e cercheranno di dipingere questo mondo in maniera reale e rispettosa.
Il prodotto è ancora nelle fasi iniziali di produzione dato che la sceneggiatura è stata approvata e le riprese inizieranno a breve. Non è ancora chiaro se vedremo delle facce conosciute dal punto di vista di caster e player, ma sicuramente non mancheranno i richiami al mondo esportivo reale tramite citazioni ed easter egg.

Questo non è il primo progetto cinematografico targato Riot: a precedere questa serie abbiamo le due partnership con Netflix con il documentario Origins e la serie animata Arcane in uscita a breve sul web.

Articolo precedenteOverwatch League cancella i playoff live a causa del Covid
Articolo successivoLCK: I Damwon KIA vincono il summer split 2021!
Jack of all games, Master of all.