Home League of Legends Un primo sguardo ai cambiamenti in arrivo con la 11.18

Un primo sguardo ai cambiamenti in arrivo con la 11.18

Il preview della patch 11.18 mostra un enorme numero di nerf e buff. L’obiettivo del team di sviluppo è sicuramente quello di dare una scossa al meta per i mondiali in modo da differenziare i mondiali dai playoff in fatto di meta e strategie.

Buona parte dei nerf sono mirati ai meta champion del momento: Jayce, Kalista, Varus, Aphelios e Lee Sin per citarne alcuni. I buff invece bersagliano dei campioni che, nonostante le buone performance in soloQ, non appaiono ancora nel competitivo; mi aspetto dei buff piccoli per con lo scopo di “ricordare” che questi campioni esistono dato che il loro status è già pronto per il competitivo, esempi di questo possono essere Talyah e Yone.

Ci sono anche champion i cui buff invece mireranno a riportare in vita i delx del passato come Lillia, già più che viabile in top, e Qiyana; c’è ancora il buff a Zed jungle, ma questo non penso raggiungerà mai viabilità competitiva anche se il mio cuore lo desidera.

I dev hanno esposto più in dettaglio i buff alle cure di Soraka e Mundo che, al momento, soffrono un po’ troppo dai grevious wound. Su questo si può parlare dello stato delle cure in generale nel gioco: da quando LoL è stato creato il valore delle cure è stato bilanciato attorno alla riduzione dei grevious wound quindi l’intera meccanica necessita di essere rivisitata, forse questo solo è un anticipo di cambiamenti più grossi in arrivo con la nova season.

Articolo precedenteInizia con una sconfitta il cammino in EU Masters dei Macko.
Articolo successivoEU Masters giorno 2: Altra sconfitta per i Macko.
Jack of all games, Master of all.