Home League of Legends Selfmade è prossimo al rinnovo con i Vitality!

Selfmade è prossimo al rinnovo con i Vitality!

Il talento non si discute, quando vuole sa essere uno dei migliori nel suo ruolo e senza problemi sa competere con i migliori del mondo.

Oskar “Selfmade” Boderek è uno dei talenti di punta dell’Europa e purtroppo non vedremo il suo talento risplendere ai mondial dopo una prestazione clamorosa lo scorso anno con i Fnatic.

Il cambio di casacca a metà stagione ha ovviamente sorpreso tutti, ma, dalle voci emerse, il contratto di Selfmade era in scadenza e i presupposti per il rinnovo erano tutt’altro che rassicuranti.

Di comune accordo si è cercata una soluzione alternativa e i Vitality, acquisendo il suo contratto, hanno salvato i Fnatic da una situazione spinosa, specialmente con i fan.

Essendo il contratto precedente in scadenza a Novembre questa data non è cambiata con il passaggio di squadra. Prima di accettare il passaggio pare che il management dei Vitality e Selfmade abbiano raggiunto un accordo verbale su un futuro rinnovo che al presente i traduce con un rinnovo contrattuale.

Niente è ufficiale, ma le fonti di Dot Esports sono di quelle serie quindi è altamente probabile che il rinnovo si farà legando il jungler polacco almeno per un altro anno alla organizzazione francese.

Chiave per il rinnovo l’ambiente che ha trovato al suo arrivo, decisamente differente dall’aria rarefatta che si respira in organizzazioni come i Fnatic senza considerare il roster costruito attorno a veri e propri amici del ragazzo, Crownshot e Lider su tutti.

Le voci sul roster dei Vitality per il 2022 iniziano a circolare: dall’addio di Labrov all’approdo di Rekkles dai G2 però rimandiamo il tutto a mesi più appropriati per questo, Settembre è per prepararsi ai mondiali, Novembre per i rumors!

La stagione 2022 sarà la quinta in LEC per Selfmade e probabilmente quella decisiva per le sue ambizioni, vincere quel titolo è da sempre il suo obiettivo.