Home League of Legends Mondiali 2021: i grandi favoriti alla vittoria finale

Mondiali 2021: i grandi favoriti alla vittoria finale

Martedì avranno inizio ufficialmente i mondiali di League of Legends, con i play-in come antipasto all’evento principale.
Il tutto si svolgerà in Islanda come per il Mid Season Invitational e anche questa volta non ci sarà pubblico presente.

Chi sono i favoriti alla vittoria finale?
Risposta semplice, i team asiatici.
Eppure qualcosa da qualche anno è cambiato nel gioco e non solo a livello di meta o oggetti, sembra che i pronostici prima dell’inizio vengano stracciati per dare spazio alle classiche mine vaganti, vediamo quindi chi ha più possibilità di vincere in teoria!

FPX

Hanno perso in malo modo la finale del summer split contro gli EDG, ma rimangono sicuramente il team con più hype attorno, probabilmente per la figura di DoinB ormai superstar globale e acclamata da chiunque segua la scena competitiva di League of Legends.

Sono già stati campioni del mondo nel 2019 e quando giocano come sanno sono una macchina perfetta, Tian e DoinB si muovono perfettamente nella mappa e la sensazione che siano sempre sotto controllo anche dopo un errore certifica la loro potenza e superiorità rispetto agli altri, con il midlaner che continua a giocare a modo suo con i suoi pick e finalmente so sta prendendo la riconoscenza che da anni merita.

Non sono imbattibili e lo abbiamo visto bene, LWX è senza dubbio l’anello debole e a volte la sua squadra non riesce a coprire i danni lasciati dal proprio adcarry.
Inoltre Nuguri restando uno dei migliori toplaner del mondo continua ad avere alcune partite in cui come si dice in gergo “tira dritto”.

Doinb talks about LCS performance at Worlds following Bjergsen retirement - League of Legends | esports.com

EDG

Vincitori del Summer split, unici in grado di fermare la corazzata FPX, si sono guadagnati ogni singola vittoria con grande determinazione e di diritto risiedono tra i grandi favoriti per questo mondiale.

La loro storia parla per loro e finalmente rivederli in cima è un sospiro di sollievo per tutti i fan.

Viper è la punta di diamante, il miglior adcarry in circolazione senza dubbi ed ha attorno a lui un roster in grado di sostenerlo.
Scout è l’altra stella del team che finalmente ha fatto un altro passo in avanti per stabilirsi tra i migliori del gioco e la sfida che ci sarà con Faker non può che essere uno dei tantissimi incroci “romantici” che vedremo a questo mondiale.

EDG crowned the LPL Champions after upsetting FunPlus Pheonix - Advance as the LPL's first seed in Worlds 2021 - League of Legends | esports.com

Damwon KIA

Ci sono i pretendenti al titolo e poi c’è chi deve difendere la corona ad ogni costo, i campioni in carica.

Quest’anno non sembrano piu’ la forza infermabile che aveva imperversato lo scorso mondiale e l’addio di Nuguri è probabilmente uno dei grandi motivi, oltre alla parabola discendente di Ghost.

Con l’ultimo grande torneo di Khan prima del ritiro non c’è la minima possibilità di vederli abdicare senza dare tutto quello che hanno, nonostante ciò non partono da grandi favoriti questa volta.

La concorrenza si è fatta piu’ forte e loro sembrano davvero piu’ deboli rispetto al passato, senza nulla togliere a Showmaker e Canyon che rimangono due fenomeni assoluti del gioco.

Sarà importante vedere come reagiranno al primo test importante durante il loro girone e soprattutto quanto influira la soloq europea sulla loro attitudine mentale!

Showmaker su DWG KIA all'MSI: "Non siamo forti come ai Mondiali" - Farantube

Questi sono senza dubbio i migliori team che ci sono in questo mondiale, senza dimenticare però gli RNG, vincitori dell’MSI e già abituati al clima Islandese e i Mad Lions, vera variabile impazzita.

Scommettete su chi volete, state certi che ci sarà da divertirsi!

 

Articolo precedenteNew World : Sistemi di Teleport
Articolo successivoLEAGUE OF LEGENDS SOLOQ TIER LIST PATCH 11.19
Pen and paper.